Accedi Registrati

Agenzia Morte su carta s.r.l.

Io scrivo di come si deve morire: letteralmente faccio sapere alle persone cosa faranno, cosa proveranno all’ultimo momento della loro vita. Tanti entrano dalla mia porta disperati perché da soli non trovano la forza di mettere fine alle loro esistenze. Così le affidano alle mie mani, e quello che faccio io non è nient’altro che fornire a queste persone un’alternativa. Io vendo idee, prospettive. Fornisco uno scopo quando la volontà non è abbastanza forte.

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9910,00

Svuota
Quantità

Agenzia Morte su carta s.r.l. è la biografia di un uomo, dal lavoro un po’ parti- colare, convinto che l’essere umano sia così alienato da non riuscire nemme- no a mettere fine alla propria vita senza che qualcuno gli dica come fare. Così si è inventato un nuovo lavoro: il consulente di morte. Le persone gli chiedono come morire e lui scrive loro una sentenza sotto forma di racconto.
Si tratta di un romanzo breve che affronta in modo non convenzionale un tema complesso come quello dell’eutanasia.

26 agosto 2017
"Agenzia morte su carta s.r.l." è su modenatoday.it! Al link potete leggere la bella intervista all'autore Giorgio Zucchi: http://www.modenatoday.it/eventi/cultura/agenzia-morte-su-carta-giorgio-zucchi.html

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Ho stampato dal pdf , me lo sono letto. Un po’ troppe pagine bianche. Bello. Io sono d’accordo con il protagonista. Spero che diventi un libro e che venda molte copie

Lascia un commento

Giorgio Zucchi
Giorgio Zucchi, ingegnere nato a Modena nel 1994, la sua vita si divide tra i numeri e la passione per i libri. Agenzia: Morte su carta s.r.l. è il suo romanzo d’esordio.
Giorgio Zucchi on sabwordpressGiorgio Zucchi on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie