Accedi Registrati

Aiutami a dirti addio

a7xutljvemc-toa-heftiba
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all’interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
7% Completato
140 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
12 Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

<< Centoquarantuno. La granita alla fragola. >>

<< Granita alla fragola? >>

<< Le cose che amo di te. Il modo in cui bevi la granita alla fragola. Sprizzi felicità. >>

<< No, sprizzo felicità quando sto con te. Solo con te. >>

<< Hei, siamo solo a centoquarantuno. Ho intenzione di restare qui almeno finché non arrivo alla duecento. Preparati, perché mi avrai intorno ancora per moltissimo tempo, Adalind. Ti amo, ma questa non è una cosa che fa numero. Amarti è la mia vita.

Sei mesi, circa centottantadue giorni. Se sono i giorni che restano all’uomo che ami, fai di tutto per renderlo felice, per fargli sentire il tuo amore in ogni piccola cosa ogni istante. Per ogni giorno fino all’ultimo, Damien ricorderà ad Adalind perché la vita è bella, facendo in modo che la sua malattia non uccida anche lei, e Adalind creerà per il suo fidanzato un mondo fatto di sorrisi e gioia, fino al momento in cui dovrà pronunciare quella parola. Addio.

Adalind e Damien. Cuori e anime indivisibili. Oltre la vita e il tempo. Per sempre in un sogno, il loro sogno, spezzato troppo presto. Un amore che la vita ha interrotto, ma che i loro sorrisi non hanno potuto fare a meno di rendere infinito.

Un amore semplice, eppure unico come il battito di due cuori fusi insieme nella stessa melodia. Una fine già scritta e inesorabile e un amore che non si arrende a ciò che il destino ha deciso. Una storia che combina il romanticismo di due persone in lotta contro il tempo e la malattia con la forza dirompente dell’amore.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “Aiutami a dirti addio”

Maura Grignolo
Mi chiamo Maura Grignolo, ho 32 anni, sono nata a Chivasso in provincia di Torino e da sempre vivo proprio nel capoluogo piemontese. Mi sono diplomata in grafica pubblicitaria e subito dopo è esplosa in me la passione per la scrittura, tenuta sopita fino a quel momento per via degli impegni scolastici. In seguito alla fine della scuola, ho lavorato nell'attività di famiglia fino all'anno scorso e ora, mentre sono alla ricerca di altro, mi dedico con passione alla stesura delle mie storie. Fino ad ora ho scritto dodici libri, di cui due sono storie brevi, che spaziano dal thriller alla storia d'amore fino alla dramma sentimentale. Quando mi chiedo perché scrivo, la risposta che mi do è che nella realtà abbiamo solo una vita, quindi mi piace crearne di nuove e viverle. Si ha sempre bisogno di sogni - non necessariamente più belli, solo capaci di farci sognare.
Maura Grignolo on sabwordpressMaura Grignolo on sabtwitter