Accedi Registrati

Dé Bello Tabernae

Una narrazione comica come non ne avete mai viste: riuscirete a capire quando si fa sul serio e quando no?

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9913,00

Svuota
Quantità

Come si organizzerebbe Bracalone con i suoi prodi se, privi di armi, venissero assaliti in una locanda?

Questo manuale, scritto nel 1619 e censurato l’anno seguente da Papa Leone V, è con tutta probabilità il primo nella storia a occuparsi di risse e di schiaffoni, con tutto quel che ne concerne (dai metodi d’allenamento agli sgabelli che volano). Chi era l’autore? Un masnadiero italiano, truce e cupo, che dopo aver prestato servizio in tutto il mondo e aver lavorato con personaggi del calibro di Ferdinando de’ Medici, William Adams (il primo samurai occidentale) e Frate Padulo, in vecchiaia decise di darsi all’insegnamento.

9/8/2016
Il 18 settembre a Livorno Michele Gonnella presenta Scuola di rissa al LabroniCon. Per tutti i dettagli, ecco la pagina dell'evento! https://www.facebook.com/events/299818640370950/
22/8/2016
Ecco il prossimo evento dedicato alla campagna Dé bello tabernae! Da non perdere assolutamente: https://www.facebook.com/events/173855049691469/
21/9/2016
Domenica 25 settembre Michele Gonnella presenta il suo Dé Bello Tabernae a Livorno. Ecco il link dell'evento: https://www.facebook.com/events/314394945589777/
12/06/2017
Siete assidui frequentatori di taverne e non sapreste difendervi in caso di rissa? Siete appassionati scolatori di cervogie estive ma vi trovereste in difficoltà a tirare solenni sganassoni? Allora non perdetevi i prossimi appuntamenti con Dé Bello Tabernae, il primo manuale di rissa a cura di Michele Gonnella!Il 17 giugno alle 14:00 con uno Stage di rissa per pirati: https://www.facebook.com/events/113917032532149/Il 18 giugno alle 20:00 con la presentazione del libro: https://www.facebook.com/events/419982455054931/
28/06/2017
Oggi non perdetevi la diretta di Telecentro su Dé Bello Tabernae! Interverrà l'autore, Michele Gonnella. Ecco il link per seguire la diretta a partire dalle 17.30: http://www.telecentro2.it/
08/09/2017
Anche questo settembre non perdetevi una lezione di rissa!https://www.facebook.com/events/414569352278738/?ti=as

Commenti

  1. Michele Gonnella

    (proprietario verificato)

    Grande successo a Castrum Liburni! Clicca qui sotto per vedere le foto dell’evento ispirato a Dé Bello Tabernae!

    https://www.facebook.com/oltrenebbia/posts/853503164782542

  2. Michele Gonnella

    (proprietario verificato)

    Non vi basta lo scritto? Qui passiamo alla pratica, venite a trovarmi!

    https://www.facebook.com/events/968061053320688/

  3. Michele Gonnella

    (proprietario verificato)

    Prima novità! Fate un salto sul racconto associato a questo progetto… Tanto per capire con chi abbiamo a che fare 😉

    http://www.theincipit.com/2016/07/de-bello-tabernae-risse-e-mercenari-michele-dottor-gonnella/#comment-172278

  4. Michele Gonnella

    (proprietario verificato)

    Salve a tutti! Vi do il benvenuto sulla pagina del mio progetto! Per ogni domanda sarò disponibile, inoltre vi terrò aggiornati sulle mie attività. Grazie di essere passati!

Lascia un commento

Michele Gonnella
Di origine garfagnine, nasce a Livorno nel 1988. Fa presto ad appassionarsi sia alla scrittura che alle arti marziali, e in questi ambiti si impegna fin dalle elementari. In quinta elementare arriva secondo al premio di poesia Scafati, mentre nel frattempo si allena nel Ju-Jitsu. L'attività letteraria proseguirà dunque con sporadiche poesie, mentre nell'ambito del combattimento si dedicherà al Wing Tzun, alla scherma storica e all'Escrima. Diplomatosi poi come perito informatico inizia a lavorare come insegnante di autodifesa e scherma antica, da cui trae un sistema di autodifesa che si concentra sul pugilato sporco e sulle armi improvvisate.
Ri-innamoratosi dell'arte inizia a suonare l'ocarina, studia filosofia e ricomincia a scrivere con un approccio più serio ed assiduo. Uno dei suoi motti? "Il sogno di un bambino, la serietà di un adulto nel perseguirlo"
Michele Gonnella on sabtwitterMichele Gonnella on sabfacebook