Accedi

Due pard

Dopo quelle risse si andava in giro soddisfatti, si andava da Armido a prendere dei ghiaccioli in estate,
o una Coca in due d’inverno, e ci si metteva il ghiaccio sui lividi. E si rideva.
Ecco, a quei tempi, mi ricordo, i cieli erano più azzurri e si rideva di più, per nulla.

Seleziona l'opzione d'acquisto

5,9913,00

Svuota
Quantità

Il Toro e il Lisca hanno all’incirca diciotto anni, una casa, un lavoro e la vita ai Blocchi, quel quartiere di periferia che negli anni li ha visti crescere, diventare più forti, imparare a menare e a ricucirsi dopo essere stati menati. I Blocchi non sono un luogo, ma sono le tante persone che li abitano, per sfortuna o per impossibilità di lasciarli. C’è Armido, il barista, uomo di poche parole ma che ancora sa riconoscere la differenza tra bene e male. C’è Rosa del secondo piano, la prima donna, quella che non si dimentica. E c’è Betty, la prostituta dolce, quella capace di amare con tutta se stessa, corpo compreso.
Il Toro e il Lisca sono cani sciolti, abbandonati a loro stessi, senza nessun modello di riferimento, se non la malavita, che ai Blocchi prima o poi prende tutti. Due compagni di sventura cresciuti con la violenza nel sangue e poche regole in testa, che ai Blocchi sono nati e ai Blocchi credono di dover morire, incapaci di immaginarsi una vita diversa, migliore.
Il Toro e il Lisca sono due pard, amici da così tanto tempo che forse non lo sono più così tanto, amici così vicini da ritrovarsi all’improvviso troppo lontani per capirsi ancora.

 

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

  1. chiara.mostini

    Caro Aldo, il libro verrà inviato ai sostenitori entro sei mesi dalla fine della campagna.
    Un saluto, il team di bookabook

  2. (proprietario verificato)

    quando arriva il libro?
    grazie

  3. (proprietario verificato)

    Bel libro noir, con uno stile narrativo che coinvolge il lettore nelle vicende dei due protagonisti attraverso una acuta e sottile analisi psicologica delle loro personalità. Il libro, con il suo crescente ritmo narrativo, induce una lettura tutta di un fiato e, allo stesso tempo, pone interrogativi e spunti di riflessione: quanto può essere profondo l’abisso che è proprio della natura umana? Quanto conosciamo davvero le persone che ci stanno vicino? Consigliatissima lettura!

  4. (proprietario verificato)

    Due Pard è un romanzo che racconta una storia in cui probabilmente ogni lettore riesce a riconoscersi. E lo fa in maniera diretta, semplice ed al tempo stesso avvincente. Arrivati al termine fella lettura si rimane quasi con il rammarico di non poter scoprire nuovi capitoli e nuove sfaccettature della vita dei due protagonisti, i due pard.
    Bello, bellissimo.
    E bravo all’autore. Speriamo di poter presto leggere nuovi racconti di questo livello.

  5. nidserra

    (proprietario verificato)

    E’ un libro sorprendente, ti conquista sempre di più con lo scorrere delle pagine.
    Ammetto, nelle pause di lettura tra un capitolo e un altro, di essermi ritrovato a chiedere tra me e me cosa succederà nel seguito del racconto. Il rapporto tra i due protagonisti arricchisce e approfondisce la narrazione, restituendo inoltre un ritratto tanto verosimile quanto vivido. La tensione verso l’evoluzione della storia, lo stile curato e il finale tutt’altro che scontato non possono che lasciare complessivamente soddisfatto il lettore.

  6. (proprietario verificato)

    Racconto avvincente, stile narrativo piacevole e coinvolgente. Gli intrecci del racconto sono ben strutturati.
    Ottima lettura che conduce il lettore nelle avventure dei due protagonisti ben descritti e sapientemente caratterizzati. Si legge tutto d’un fiato.

  7. (proprietario verificato)

    Il libro è scorrevole e si legge volentieri.
    Incuriosisce il lettore coinvolgendolo nelle avventure dei due protagonisti, rendendolo una lettura molto veloce. Trattando di criminalità giovanile e della difficile amicizia fra due ragazzi che muta mentre entrambi i caratteri vengono forgiati dall’esperienza e dal passaggio da ragazzini a giovani uomini, porta a galla molte tematiche interessenati scavando nell’animo burrascoso di un adolescente. i primi amori e i sogni di bambini che vanno a fare a cazzotti con la realtà. Affronta questo e altro senza diventare scontato ne troppo impegnativo, lo consiglio dunque a tutti vivamente. Buon divertimento!

Aggiungere un Commento

Paolo Murino
PAOLO MURINO, nato a Pisa nel 1958, terminati gli studi si trasferisce a Milano, dove per venticinque anni lavora nel mondo della pubblicità. Oggi lavora in un’agenzia immobiliare, ha una moglie, tre figli grandi e allena una squadra di minirugby. Due pard è il suo romanzo d’esordio.
Paolo Murino on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie