Accedi Registrati
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
38% Completato
125 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
0 Giorni rimasti
Svuota
Quantità

Empat è una raccolta di racconti, frammenti di storie che non si toccano fra loro ma che si richiamano come in un gioco di specchi. Il nome di una macchina dà il titolo alla raccolta, una semplice invenzione che stravolgerà un futuro mondo fittizio: permette di condividere forse la cosa più privata che abbiamo, il dolore. Un sentimento presente in molti altri personaggi dei racconti, in forme diverse: la paura della bellezza che prova Sam, ragazza con una storia difficile adottata da una famiglia composta da due donne, la frattura fra razionalità e caos di Larney, investigatore anti-eutanasia alla ricerca di una bambina vista in un quadro, o l’angoscia tormentata di Alice, ragazza punk finita in una clinica dove è possibile sperimentare stati di pre-morte. Questi ed altri, tutti alla ricerca di una pace, di un cambiamento, una salvezza simile ad un mare di nubi bianche dove immergersi.

Perché ho scritto questo libro?

Creare storie e personaggi per me è come trasferirsi idealmente in altre vite e altri mondi, dare voce a tutte le parti che possono comporre una mente, un carattere. Alla fine di un racconto è quasi come lasciar andare parti di vita reale, amici. Empat è una raccolta nata nel tempo in cui ho lentamente messo insieme racconti che parlano di temi a cui tengo: il bisogno di un senso e di una logica nella vita, il dolore, l’empatia, la complessità del mondo, la morte e il consumismo.

Leggi l'anteprima
07 maggio 2018

Aggiornamento

Recensione di Empat sul blog "Lettrice per passione": leggetela qui!
19 maggio 2018

Evento

Festival della letteratura di Arcore
Empat verrà presentato il 19 maggio 2018 alle 17:30 al Festival della letteratura di Arcore. Ci sarà anche un breve reading di alcuni estratti dei racconti. Non mancate!
03 maggio 2018

Reading musicali

Online su YouTube due reading musicali tratti dalla raccolta: potete ascoltarli qui!

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Empat”

Luigi De Rosa
Luigi De Rosa nasce a Forlì il 18 giugno 1994. Fin da piccolo inizia ad appassionarsi alla letteratura, iniziando dal fantasy e passando in fretta all’horror-thriller. Frequenta il liceo scientifico, appassionandosi in questi anni alla letteratura postmoderna e iniziando a scrivere racconti. In seguito si iscrive all’Università di Bologna, dove si laurea in Dams nel 2016. Attualmente frequenta la magistrale in Cinema e media all’Università di Torino e sta scrivendo il suo primo romanzo.
Luigi De Rosa on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie