Accedi Registrati

Epistole sporche di sangue

Jack lo Squartatore era un uomo, su questo Abberline non aveva mai avuto dubbi, ma in quel momento, in quella notte, la nebbia della City era sua complice, ed era femmina, un'amante folle di una passione consumata nel sangue.
Mancano 78 copie al prossimo obiettivoi
Good seller! Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9915,00

Svuota
Quantità

Londra, fine Ottocento. L’ispettore Frederick Abberline è un uomo consumato dalla sua ossessione, dal fallimento di non essere ancora riuscito ad arrestare il serial killer che sta scuotendo tutta la City: Jack lo Squartatore. Un plico di lettere misteriose depositato sulla sua scrivania potrebbe essere la chiave per risolvere questo argomento, la svolta nelle indagini che stava aspettando. Oppure no. L’ispettore si convince velocemente che si tratta di uno scherzo, uno dei tanti. Ogni lettera, però, lo immerge nei deliri di una mente squilibrata, folle, che descrive minuziosamente gli omicidi commessi e lo porta a scoprire il colpevole.

Se Jack lo Squartatore fosse stato una vittima? Non sempre le cose sono come appaiono e nell’oscurità dell’animo umano si celano verità terribili e sensi di colpa che divorano. Un uomo affetto da una malattia mentale può davvero essere considerato un mostro, oppure no? 

19/06/2017
Manca ormai pochissimo alla pubblicazione di Epistole sporche di sangue! C'è però chi l'ha già letto in anteprima e lo segnala! Ecco il link: http://sedottedailibri.blogspot.it/2017/06/segnalazione-epistole-sporche-di-sangue.html

Commenti

  1. Come al solito sai sempre stupirmi !!! Storia Nuova che colpisce e lascia il segno ^_^ Non vedo l’ora di leggerne ancora <3

  2. Non so cosa aspettarmi da questo libro se sarà un thriller o un horror ma di certo mi ha lasciato il segno

  3. Una trama che colpisce. Mi piacciono i thriller e da quello che ho letto qui c’è molta adrenalina. Le prime pagine sono emozionanti e mi hanno colpita tanto, non conoscevo questa autrice mi chiedo cosa ci fa qui dovrebbe stare in libreria. Complimenti sostengo senza dubbio e attendo di leggerlo tutto

  4. Un’inizio che ti cattura! Lo stile di Eilan è letteralmente magnetico, una volta iniziata una sua storia è impossibile staccarsi! (almeno per me).
    Non vedo l’ora di leggere il resto di questa storia nient’affatto scontata, ma molto originale grazie alla sapiente mano dell’autrice!

  5. Che dire di questo inizio? davvero intrigante. L’atmosfera di londra mi ha sempre suggestionata e la figura di Jack è rimasta sempre nell’ombra e ha creato miti di ogni tipo. Mi piace questa nuova versione e sono curiosa di scoprire dove andrà a parare l’autrice

  6. Un’autrice delle più originali in circolazione, riesci a rendere nuovo anche un argomento inflazionato come Jack The Ripper! Mi è piaciuto molto il prologo!

Lascia un commento

Eilan Moon
Eilan Moon è il nome de plume di una scrittrice milanese. Classe 1980, è la fondatrice del lit-blog Storie di notti senza luna e articolista per We Smile magazine. Ha già pubblicato diversi romanzi, tra i quali la trilogia R.I.P. che è stata finalista al premio per la letteratura dell'orrore "John Polidori".
Eilan Moon on sabtwitterEilan Moon on sabgoogleEilan Moon on sabfacebook