Accedi Registrati

In viaggio – Il cagnolino rise

Mi addormento sentendomi un po’ piccolo e un po’ sciocco, nel mio gioco delle non appartenenze mi accorgo di tutte quelle a cui appartengo. Il mio estremo tentativo di sradicarmi mi si mostra in tutta la sua inutilità.
Data di pubblicazione 08/03/2018

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9913,00

Svuota
Quantità

Tutto ha inizio a Roma Fiumicino, quando Arturo, giovane ventisettenne, ha ormai oltrepassato il gate con uno zaino più alto di lui e un nodo in gola.
Alle sue spalle Lita, statuaria e impotente, ha il volto rigato dalle lacrime che non può e non vuole controllare. Di fronte a questa immagine, Arturo riesce solo a prendere il suo diario e la sua matita. Prova a disegnarla, ma è una dote che non ha mai posseduto. Allora si concede a ciò che gli viene meglio: scrivere.
Un diario – il cui titolo viene scritto e cancellato infinite volte – racconta un percorso umano che dall’umanità vorrebbe fuggire e all’umanità invece ritorna, è la decostruzione sapiente di ogni tipo di valore imposto e del senso pratico che in tutta questa avventura è il grande assente. Il prodotto, parola che risulta blasfema in questa storia, è proprio questo: nessun senso ultimo, nessuna morale, nessun prodotto. Tutti i percorsi sembrano ricondotti all’essenza, uscire dalla logica in cui sono solitamente declinati.
Cosa sareste tutti fuori dai ruoli, anzi, fuori dal titolo?

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “In viaggio – Il cagnolino rise”

Arturo Stevani
Arturo Stevani è lo pseudonimo che separa l’autore e l’uomo. Non vive più a Messina, città in cui è cresciuto, e ha da poco varcato la soglia dei trent’anni anni. In viaggio è il suo romanzo d’esordio.
Arturo Stevani on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie