Accedi Registrati

In alto mare

inaltomare
43% Completato
85 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
0 Giorni rimasti
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto
Svuota
Quantità

Questa non è altro che una storia di frontiera. In un futuro non troppo distante e con qualche sentore di realtà, l’Italia è divisa in due da un muro. Lo sviluppo tecnologico non è mai riuscito ad andare di pari passo con quello ideologico. Giuseppe vive per pochi metri nel lato Nord con suo padre Mauro e, unicamente per il loro sostentamento, svolge la professione di sorvegliante lungo il perimetro. Mauro è un medico volontario che opera in un ospedale nel lato Sud, il San Camillo. Grazie ad uno speciale lascia passare riesce ad attraversare il confine quotidianamente per offrire i suoi servizi ai meno fortunati. Non è consentito, invece, il passaggio dalla zona meridionale a quella settentrionale. La povertà deve rimanere ben imbrigliata all’interno dei suoi confini. Cosa che non riesce a fare Anna, una ragazza del lato Sud…

17/6/2016
l'attenzione è altissima sul progetto "In alto mare" di Gianluca Giombi. Ne parla anche Ilcartello.eu! Buona lettura

  http://www.ilcartello.eu/microcosmi/in-alto-mare-il-progetto-editoriale-democratico-che-cerca-la-pubblicazione-con-bookabook/

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “In alto mare”

Gianluca Giombi
Mi chiamo Gianluca Giombi e ho 23 anni. Sono di Fabriano, un paese nelle Marche, in provincia di Ancona. Scrivo da quando ne ho memoria e ho appena terminato il mio primo romanzo. Frequento il secondo anno della Laurea magistrale in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni a Cesena. Il mio sogno è affermarmi come autore e riuscire a dire tutto quello che ho in mente e che ritengo valga la pena essere espresso. Adoro le storie coinvolgenti, in special modo quelle con risvolti stravaganti. Oltre alla grande passione per la scrittura e la lettura, mi diletto molto anche con la musica. A volte cerco di conciliare le due dimensioni per costruire uno scenario pieno di senso ed emotivamente valido. Altre volte vado a dormire ad un orario decente.
Gianluca Giombi on sabfacebook