Accedi Registrati

La corsa

Non so dove sto andando, so solo che devo correre. Ho paura. Sono consapevole che non devo rallentare, ma non ce la faccio più, non sono allenata, non ho più respiro. Mi fermo, gli occhi vacui, vedo solo in bianco e nero. Tutti i colori spariti in quest’attimo di pazzia che mi ha spinto ad arrivare fin qui.
Data di pubblicazione 15/03/2018

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9913,00

Svuota
Quantità

Sara è una giovane donna come tante: nata e cresciuta nella provincia di Bergamo, ha una famiglia un po’ sopra le righe alle spalle e un lavoro in uno studio contabile. Una ragazza semplice, una sognatrice. Ma una sera autunnale si ritrova a correre lungo un viale alberato, ferita e terrorizzata.
Vittima di amnesia, non ricorda nulla dell’aggressione subita né dei giorni precedenti.
Nel tentativo di recuperare i tasselli mancanti della sua storia, si scoprirà coinvolta in un fatto di cronaca nera. Insieme all’amica Lisa e al tenente dei carabinieri Roberto Castelli, incaricato delle indagini, cercherà di discolparsi dalle pesanti accuse. Riuscirà a fare luce sulle ombre della sua memoria?

Leggi l'anteprima
18 giugno 2018

Aggiornamento

Ecco una bellissima recensione su La corsa sul blog "La rossa e la blu": potete leggerla qui!
26 aprile 2018

Aggiornamento

PRESENTAZIONE ALLA FIERA DEI LIBRAI
31 maggio 2018

Evento

Giovedì 31 maggio alle ore 18.30 aperitivo presso Indisparte con l'autrice di "La corsa" Michela Belotti.
06 maggio 2018

Evento

6 maggio, ore 15 - PICCOLI EDITORI IN FIERA, BELLANO, PALASOLE
26 aprile 2018

Evento

FIERA DEI LIBRAI, Bergamo Sentierone
giovedì 26 aprile, ore 18.30 - Sala lettura
Incontro "Cronaca nera di un'amnesia" - Michela Belotti presenta La corsa
05 aprile 2018

Recensione

La nuova recensione di Filippo Semplici sul Blog "Nero Su Bianco" del libro La corsa Potete leggerla a questo link!
08 aprile 2018

Recensione

La nuova recensione di La corsa su "LEGGERE-FACILE.IT".
Potete leggerla a questo link!
09 aprile 2018

Recensione

Leggete a questo link la recensione del blog "Libri e altri disastri"!
29 marzo 2018

l’eco di bergamo

L'Eco di Bergamo parla ancora di La corsa e della sua pubblicazione: potete leggere l'articolo qui!
06 aprile 2018

Recensione

Sul blog "Nero su bianco" di Filippo Semplici è uscita una bella recensione di La corsa! Ecco il link!  
29 marzo 2018

L’ECO DI BERGAMO

Si parla di La corsa e del progetto che ne ha reso possibile la realizzazione su "L'Eco di Bergamo". Leggetelo a questo link! 
06 giugno 2017
Chi lo ha letto in anteprima non ha dubbi, La corsa di Michela Belotti è un libro da non farsi scappare! "La Corsa però è più di un thriller. Vi ritroviamo infatti tematiche più profonde: rapporti familiari complicati e un po' di romanticismo che ci ha fatte più volte sorridere." Di seguito il link alla recensione completa: https://sistersbooks17.wixsite.com/sistersbooks/single-post/2017/07/05/La-corsa---Michela-Belotti
10 luglio 2017
10 giorni di campagna e La corsa è già il 39%! I numeri non mentono... ma nemmeno le recensioni! Ecco il link alla recensione completa: http://profumodicartaeinchiostro.blogspot.it/2017/07/bon-soir-lettori-prufumosi-eccomi-di.html?m=1rofumcartaumootioorsaeo
20 luglio 2017
Oggi vi proponiamo una nuova recensione de La corsa: non perdetevela! http://addictedof.altervista.org/collaborazione-la-corsa-recensione/
27 luglio 2017
Oggi vi proponiamo un'intervista a Michela Belotti, autrice de La Corsa. Ecco il link: http://webinserzionista.altervista.org/n/scrittori/la-corsa-romanzo-thriller-michela-belotti.html
28 luglio 2017
Michela Belotti e "La corsa" su bookabook. Una bella intervista a questo link: http://italiancrowdfunding.it/la-corsa-il-primo-romanzo-di-michela-belotti-in-pre-ordine-su-bookabook/
06 agosto 2017
Michela Belotti e "La corsa"su Dare To Dream! https://daretodreamcg.blogspot.it/2017/08/la-corsa.html
08 agosto 2017
Siete curiosi di sapere come inizia "La corsa"? Ecco il link all'audiolettura del primo capitolo! https://www.youtube.com/watch?v=CR3fxEKAUjw&feature=youtu.be
19 agosto 2017
Intervista con l'autrice Michela Belotti! Ecco il link per scoprire com'è nato "La corsa": https://filipposemplici.com/2017/08/19/faccia-a-faccia-con-lautore-michela-belotti/
22 agosto 2017
Michela Belotti su Radio 2.0 - http://bit.ly/2wtsXfX
17 agosto 2017
Mary's reading ci parla di "La corsa", preordinate anche voi la vostra copia! https://www.youtube.com/watch?v=MFD1K5Mv-lM
30 agosto 2017
Amici lombardi, e non, sabato 9 non perdete la presentazione de "La corsa" di Michela Belotti! Tutte le info qua http://bit.ly/2iGBq9W
11 settembre 2017
Su "L'eco di Bergamo" si parla della presentazione di Michela Belotti e del suo "La corsa". Potete leggere l'articolo qui: http://bit.ly/2eZqPWL
19 settembre 2017
Una nuova recensione per La corsa di Michela Belotti sul blog Les fleurs du mal! http://bit.ly/2jGMzYY
02 ottobre 2017
Ecco il video dell'intervista a Michela Belotti su RADIOLEMINE! https://www.youtube.com/watch?v=bjnqxe0Pu10&feature=share
02 ottobre 2017
Non perdete l'appuntamento con Michela Belotti e "La corsa" a Bergamo! Tutti i dettagli al link http://bit.ly/2yDC7UI

Commenti

  1. Stefano Mecca

    (proprietario verificato)

    “La corsa” non è un libro convenzionale. Durante la lettura non ho avuto la sensazione di “leggere”, le mie categorie letterarie sono andate in frantumi. Non riuscivo a capire se mi piaceva o non mi piaceva, ma non potevo smettere di leggere. Poi ho capito: il libro non era un libro, ma una persona che mi parlava, una persona vera, la Sara protagonista della storia. Michela Belotti ha creato qualcosa di divertente, drammatico, romantico, erotico, intrigante. In una parola “La corsa” è qualcosa di vivo, è un essere vivente che sfugge alla definizioni. Non annoia. Da consigliare.

  2. wildmax.ghigi

    Parto subito dicendo che, una che cita Sergio Leone, Quentin Tarantino e Ridley Scott con me, vince facile!… scherzi a parte trovo che, uno dei pregi di questo romanzo d’esordio di Michela Belotti, sia proprio il fatto che abbia messo tanto di sè stessa nel suo scritto; le passioni e la personalità dell’autrice emergono decisamente e la cosa mi è piaciuta molto.
    Penso che l’autrice debba essere fiera del suo romanzo d’esordio perchè è scritto bene, la lettura è veloce e anche divertente; proprio il lato ironico del racconto è un altro punto a favore, non penalizzando la trama thriller, con momenti lievi ben dosati e sapientemente amalgamati a quelli drammatici.
    Inevitabile l’immediata empatia che si crea con la protagonista Sara, decisamente ‘una di noi’ con la sua famiglia invadente e un pò bigotta, i suoi hobby tra musica e cinema, i suoi rapporti più o meno conflittuali con amici e spasimanti… quelli ancora vivi e con i quali magari, non fa a coltellate!
    Diciamo che è fatto tutto bene, tutto al posto giusto, fino anche al discreto colpo di scena finale; personalmente promuovo l’autrice che, tra l’altro, dimostra di aver fatto le dovute ricerche, per dare sostegno ai fatti trattati nel romanzo, inserendo interessanti note a margine del testo.
    Michela Belotti mi ha fatto trascorrere qualche ora piacevole, penso che sentiremo ancora parlare di lei; brava lo è già e secondo me può dare ancora di più con nuove storie da raccontare… io sarò lì per leggerle e spero lo farete anche voi!

  3. r.marcaccio.65

    (proprietario verificato)

    Succede che quando prendo in mano un libro la prima cosa che faccio è sfogliarne qualche pagina, assaporare il gusto di quelle parole, studiare lo stile dell’autore. Apro la porta ed entro. Qualche volta resto, qualche altra passo, leggo e torno in un secondo momento.
    Quando ho aperto La corsa, invece, non sono riuscita ad abbandonare la lettura. L’ho divorato in pochissimo tempo.
    È una storia avvincente fin dalle primissime pagine. Un thriller che parte subito in medias res, con una scena mozzafiato: Sara, la protagonista, in preda al terrore e insanguinata, fugge da non sa chi. Neanche i giorni successivi all’aggressione ricorderà cosa le è successo e dovrà ricostruire quelle due o tre giornate della sua vita che sono ricoperte da un velo nero.
    Do un otto alla storia perché è ben articolata. Dall’incipit al finale, non c’è neanche un momento di appiattimento. Il lettore non ha tempo di annoiarsi perché Michela sa tenere alta l’attenzione sul suo personaggio e su ciò che le accade.
    Assegno un nove alla struttura (che amo particolarmente) fatta di capitoli che si alternano sul piano temporale, l’attuale e il passato, un metodo difficile da implementare che rende importante anche il momento della lettura. È un metodo molto efficace, a mio avviso, per evitare che il lettore si addormenti. Un nove anche al finale, perché è come piace a me: sorprendente.
    E poi dieci allo stile. Perché la scrittura di Michela è briosa, nuova e giovane. Adeguata al nostro tempo, ricca di tutto ciò che viviamo ogni giorno, in un linguaggio che caratterizza il nostro parlato quotidiano.

  4. (proprietario verificato)

    È decisamente un libro che appena inizi a leggere devi a tutti i costi finire il più velocemente possibile! Il mix tra thriller e romanticismo è in perfetto equilibrio!

  5. (proprietario verificato)

    “La corsa” è un thriller da non perdere, scritto davvero molto bene, con interessanti cambi di tempo da un capitolo all’altro e un finale per nulla scontato. Ve lo consiglio!

Lascia un commento

Michela Belotti
Michela Belotti, classe 1983, è nata a Bergamo e vive ad Almenno San Bartolomeo, ai piedi delle valli bergamasche. Dopo essersi diplomata in Ragioneria ha intrapreso studi umanistici spinta dalla passione per la letteratura e il giornalismo. Ha scritto articoli e rubriche di vario taglio per alcuni giornali della provincia. La corsa è il suo romanzo d’esordio.
Michela Belotti on sabwordpressMichela Belotti on sabtwitterMichela Belotti on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie