Accedi Registrati

La fillossera della vite

Alberto ne aveva davvero abbastanza di essere sempre costretto a troncare sul nascere i propri desideri e ora era davvero il momento di cogliere l'occasione. Da quel momento in avanti avrebbe giudicato i propri meriti solo da coraggio nel perseguire ciò che prima gli era precluso.
Mancano 90 copie al prossimo obiettivoi
Good seller! Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9910,00

Svuota
Quantità

Sullo sfondo di una Toscana “slow”, dalla splendida natura e patria del buon vivere, si intrecciano le esistenze di diversi personaggi: Alberto, ragazzo cardiopatico che da anni non esce di casa e ha interposto un muro fra sé e il mondo; Federico, studente squattrinato; Ale, windsurfista e appassionato di gite nella natura; Franco, viveur coinvolto in loschi affari. La fillossera della vite è metafora di un “male” che agisce subdolamente e in modi diversi sulla vita di ognuno. Un romanzo corale, un ritratto di provincia verace e autentico in cui non è mai troppo tardi per redimersi.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “La fillossera della vite”

scrapeazon asin="8899557535" height="400" width="100%"]
Paolo Moruzzi
Paolo Moruzzi, nato nel 1972 a Desenzano del Garda, ha una laurea in scienze politiche con master in studi internazionali e collabora attivamente con il SOS-Kinderdorf in Trentino Alto Adige. Ha scritto vari articoli con temi che spaziano dalla musica alla navigazione, ma "La fillossera della vite" è il suo primo romanzo.
Paolo Moruzzi on sabfacebook