Accedi Registrati

La lotteria dei Milioni

Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
108% Completato
162 Copie vendute
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Il Gran Premio automobilistico più seguito della storia venne disputato nel 1933 nel deserto vicino a Tripoli. Si corse su quello che era il circuito più veloce del mondo, un vero e proprio gioiello tecnologico dell’epoca. Protagonisti, i grandi campioni (Nuvolari, Varzi, Borzacchini, Ferrari, Birkin, Campari…), ma tutta l’Italia era coinvolta e col fiato sospeso per via della prima Lotteria nazionale, che era abbinata alla gara.

Una storia che si dipana tra l’Italia e lo sfondo esotico ma molto italiano della Tripoli di quegli anni, luogo di un accordo illecito che renderà la corsa incerta fino al suo epilogo al fotofinish. Una storia realmente accaduta, tra coloriti personaggi della provincia italiana, campioni sportivi rivali, intrighi e un montepremi pazzesco. Il tutto raccontato con il gusto e l’ironia a cui Daniel Fishman ci ha già abituato.

Il regime fascista, che aveva buoni motivi per insabbiare il tutto, diede l’ordine ai giornali di non parlarne più. Questo romanzo, basato su fonti di prima mano, riporta alla luce del sole questa incredibile storia.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “La lotteria dei Milioni”

Daniel Fishman
Daniel Fishman è nato a Bradford (GB). Laureato in Storia Contemporanea, nel corso di una ricerca sul lavoro degli italiani in Libia, si è imbattuto nella vicenda che ha deciso di narrare in questo romanzo.
Ha pubblicato l’anno scorso "Il grande nascondimento; la straordinaria storia degli ebrei di Mashad", un saggio su un episodio di “marranesimo” avvenuto in Persia tra il 1800 e il 1900.
È invece di qualche anno fa un suo romanzo storico di successo: "Il chilometro d’oro; il mondo perduto degli Italiani d’Egitto."
Il vostro click-order per farlo felice.