Accedi Registrati

L’Angelo del Silenzio

Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
22% Completato
195 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
32 Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Carolina, dopo la morte dell’amata sorella Rachele, perde il senso della realtà. In seguito al grave lutto, i suoi genitori decidono di lasciare Torino e tornare in Calabria, loro paese natio. Ciò la sconvolge ulteriormente e la conduce a rivolgere una preghiera all’Angelo del Silenzio, il cui compito sa essere quello di consolare chi soffre per la perdita di una persona cara, riponendo in lui le sue ultime speranze.
Il successivo susseguirsi di esperienze negative la getta però nello sconforto più assoluto, trascinandola in un vortice di fallimenti che la inducono a una triste resa. Ma proprio quando sta per toccare il fondo di una paralizzante apatia, qualcosa in lei esplode all’improvviso. È una sorta di coraggio che solo l’estrema paura può generare, è puro istinto di sopravvivenza. Ed ecco la sua decisione di tornare a Torino.
In questo suo mondo mai dimenticato conosce un’anziana donna: la nuova inquilina della sua vecchia casa. Una signora alquanto inquietante, a partire dal suo nome: Rachele.
Un indimenticabile viaggio alla ricerca di se stessa ha inizio… e non mancherà di riservarle inaspettate sorprese.

Perché ho scritto questo libro?

Quando ci accade qualcosa di terribile, è come se si spezzasse una catena e tutti gli eventi a seguire iniziassero a sfuggire al nostro controllo. Ciò può ancorarci a quel passato nel quale l’equilibrio si è rotto, innescando una lenta, ma inesorabile autodistruzione. Ebbene, attraverso questa storia, intendo capovolgere questo modo di pensare, prendendo in considerazione l’ipotesi che un fatto tragico potrebbe anche rappresentare l’unica possibilità di salvezza da un futuro ancora più temibile.

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Angelo del Silenzio”

Rossella Politanò
Rossella Politanò è nata a Torino nel 1969. Ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza nella periferia di questa città, godendo in piena libertà dei luoghi ricchi di fascino e mistero che la circondavano. Niente di più stimolante per la fantasia di una bambina, che già in tenera età amava scrivere storie con le quali stupire le sue insegnanti. Ha vissuto per un breve periodo a Roma dove ha conosciuto suo marito. Attualmente vive in Calabria con lui e i suoi due figli. Per occuparsi a tempo pieno dei suoi più grandi amori, ha lasciato il lavoro in un’agenzia marittima. Ora nella sua casa in campagna ad Ardore, un tranquillo paese sul mare, si dedica ai suoi cari e alla sua vecchia grande passione: lo scrivere. “L’Angelo del Silenzio” è il suo primo romanzo ed è uno di quei libri che giacciono per anni nel cassetto, finché non trovano la forza di venire alla luce.
Rossella Politanò on sabwordpress

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie