Accedi Registrati

L’eredità del Drago. Tra luce e tenebra

Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
49% Completato
103 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
0 Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Un’antica profezia condanna Raphael ad una scelta dalla quale dipenderanno le sorti del mondo intero. Lui principe, vampiro ed erede della stirpe umana dei draghi porta in sé la dualità delle forze che da secoli si contendono il nono mondo: la Terra. Saranno due donne, portatrici delle due razze ormai estinte dei Draghi e delle Viverne a contendersi il suo cuore immerso tra luce e tenebre. “Il cuore sarà la sua guida, il passato la sua mappa, la morte il suo risveglio”. Questo è l’unico aiuto che hanno deciso di concedere a Raphael per compiere la scelta.
Ma come scegliere per amore quando l’amore ha scatenato la follia del padre portandolo alla sua stessa distruzione e alla sua condanna? Ora le ha trovate, ed è solo Alexandra a suscitare in lui emozioni così forti da fargli perdere la ragione, solo lei riesce a legarlo in una spirale di desiderio cocente e pericoloso in cui rivede la stessa pazzia del padre. Allora forse è lei che deve morire per la salvezza del mondo.
Alexandra affascinata e spaventata dal vampiro misterioso, non sa ancora di essere portatrice di un’anima antica che nei secoli sfugge e al contempo rincorre il suo destino. Così spinta da un’attrazione irresistibile verso Raphael, si lascia trascinare in Romania dove sarà costretta a ballare sull’orlo di un abisso oscuro vecchio come l’universo che vuole solo la sua distruzione. Ma non sarà sola, il suo Verde istinto, la guiderà come sempre, solo sotto una forma più antica e potente. In un mondo apparentemente normale, il velo del mistero si scosta lasciando trapelare una realtà magica, e oscura. Riuscirà Alexandra a convincere il pericoloso vampiro che lei non è il male supremo?

Perché ho scritto questo libro?

Scrivo perché amo farlo, e non credo ci sia ragione migliore per fare una cosa. E poi c’è la voglia di emozionare, di regalare altre vite, perché alla fine di ogni libro che mi ha fatto fare le quattro di mattina per la voglia di finirlo ho ringraziato l’autore o l’autrice per averlo scritto e così vorrei poter fare lo stesso per gli amanti della lettura come me.

Leggi l'anteprima
23 giugno 2018

Aggiornamento

Presentazione del libro al bar cinema di Bognanco dalle ore 17:30
01 giugno 2018

Radio SF F. M. 92,8 89,7.89,6

L'autrice Tania Micaela Cordone è stata intervistata in radio Locale nel programma Shake di radio S. F.

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’eredità del Drago. Tra luce e tenebra”

Tania Micaela Cordone
Sono nata a Domodossola, un piccolo paese circondato dai monti in alto Piemonte. Ho svolto tanti lavori diversi, ma al momento faccio quello che più in assoluto ha dato una svolta alla mia vita, e mi ha dato il coraggio di tentare la pubblicazione di questo primo libro. Sono un’istruttrice di autodifesa, nel particolare insegno Krav Maga e Systema russo. Questo percorso, le persone che ho conosciuto e che mi stanno intorno ora, mi hanno dato equilibrio e forza. Per questo motivo ora mi dedico a trasmettere la mia esperienza alle persone, in particolar modo alle donne che vogliono imparare a difendersi e a sentirsi più sicure. La passione per la scrittura invece non è così recente, quella mi accompagna da sempre, fin dalle scuole elementari, e ora finalmente posso condividerla con voi. Mi sono laureata in psicologia, strada che non ho mai abbandonato del tutto.
Tania Micaela Cordone on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie