Accedi Registrati

Mento, ma nessuna bugia

Laura Di Maio
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
17% Completato
207 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
87 Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista maggio 2019

Carolina è spagnola, è una cantautrice e fugge dalla sua vita a Madrid.
Esther è australiana, è una ballerina di voguing e ha paura di non sapere più amare. Poi un giorno, a Milano, le due si scontrano e “el alma” della chitarra di Carolina si spezza. Tra Carolina ed Esther nasce un’immediata intesa come se il loro incontro fosse il momento di svolta per superare le bugie, i silenzi, le paure, il passato e tornare a vivere.

Perché ho scritto questo libro?

Ero a un concerto a Madrid quando ho imparato che il manico della chitarra si dice “alma” in spagnolo e in quel momento il personaggio di Carolina si è presentato per raccontarmi la sua storia. Qualche mese dopo sono stata invitata ad assistere alla mia prima ball e lì ho scoperto il mondo del voguing e anche il personaggio di Esther. Poi, un giorno, passeggiando per Milano, Carolina ed Esther si sono scontrate ed è nato Mento, ma nessuna bugia.

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “Mento, ma nessuna bugia”

Laura Di Maio
Ho la R moscia davanti alle lettere ciccione, canto le canzoni traducendole e il carboidrato è il mio migliore amico. Se non vivessi a Milano, mi trovereste a passeggiare per qualche stradina di Madrid; ma starei anche un po’ a New York e tra un po’ Madrid e un po’ New York troverei il tempo di ammirare il mare blu di Lampedusa. Sin da quando avevo tredici anni rincorro storie da scrivere, e alle volte sono le storie da scrivere a rincorrere me.
Laura Di Maio on sabtwitterLaura Di Maio on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie