Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

MetaCitizen

31%
139 copie
all´obiettivo
0
Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista ottobre 2019

“Colin ha visto tutto, è in silenzio e guarda Robin spostare lo sguardo su di lui.
Sente la pelle d’oca, le mani gelate e il cuore battere in modo spaventoso mentre gli occhi privi di luce di lei lo osservano in modo pacato, come se provasse vergogna nei suoi confronti, come se desiderasse ardentemente di provare qualsiasi cosa nei suoi confronti.
Ma d’altronde lei è un MetaUmano. Una bestia meccanica incapace di provare qualsiasi cosa, un corpo dal volto spento e mantenuto in vita da un microchip difettato.”

Tutto quello che conoscete è scomparso, divenuto polvere. L’uomo è crollato e il mondo con lui. Ogni cosa sembra essere ormai giunta alla fine, anche la razza umana. La soluzione è una: creare un nuovo mondo sulle macerie del precedente, nella sola città che conserva un po’ di speranza: Arca.
I rifornimenti però sono pochi e la classe che guida la neonata dittatura fatica a mantenere l’ordine. È così che, grazie alla tecnologia, nascono i MetaUmani. Questa è la storia di uno di loro.

Perché ho scritto questo libro?

Ho scritto MetaCitizen rifacendomi all’epoca in cui vivo, dove il cuore delle persone sembra essere stato avvolto da un sacchetto di plastica trasparente che lascia le emozioni, l’umanità, l’amore e la coscienza all’esterno, lasciando che il nostro animo possa soltanto desiderare di potersi riprendere ciò che si è perso col tempo.
MetaCitizen è questo: la lotta per riprenderci le nostre vite e per poterle vivere appieno, cercando sempre dentro di noi l’amore per noi stessi e per il prossimo.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MetaCitizen”

Share on facebook
Condividi
Share on twitter
Tweet
Share on whatsapp
WhatsApp
Ivana Santoro
Mi chiamo Ivana, ho 21 anni e scrivo da quando ne avevo 13.
All'inizio era tutto un gioco per me, scrivere soltanto per far passare il tempo chiusa in casa, sognando mondi diversi a cui la mia mente dava d'improvviso vita.
Poi d'un tratto tutto è cambiato e ho iniziato a scrivere sperando che un giorno qualcun altro potesse sognare i miei sogni, vivere le vite dei miei personaggi e magari apprezzare il significato dietro le parole che scrivo.
Ho un diploma artistico, mi piace la pittura e spesso disegno ciò che scrivo, dando un volto ai miei ''figli'', perché è così che mi sento di denominare ogni singolo personaggio che prende vita tra righe e pagine bianche, colorandole e dando un senso ai fogli vuoti che mi circondano, riempiendoli fino agli angoli.
Ivana Santoro on Instagram
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie