Accedi Registrati

Parentesi Croniche

louis-amal-365211
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
38% Completato
124 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
92 Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Parentesi Croniche è un viaggio, un viaggio tra le parentesi, segmenti ed episodi delle vite di alcuni personaggi eccentrici, totalmente folli, eppure a volte quasi ragionevoli nei loro deliri. Personaggi che sfidano il tempo e la follia con i mezzi che hanno a disposizione e che sperimentano, procedendo per goffi tentativi, nuovi modi di vivere, cercando negli episodi una felicità o qualcosa che si avvicini molto a quella che loro immaginano come la felicità.
Il tempo in Parentesi Croniche è più che mai relativo, gli episodi non hanno un lasso di tempo definito quello che è certo è che sono circoscritti. I Personaggi sanno che quella non è la loro vita ma solo un episodio anche se spesso il confine si confonde, si mimetizza e spesso sparisce del tutto.
Questa raccolta somiglia a una scritta su un finestrino, puoi scegliere di guardare la scritta o il panorama, ma entrambi sono parte dello stesso contesto.

Perché ho scritto questo libro?

Ho deciso di scrivere, anzi di “cucire” insieme Parentesi Croniche perché volevo raccontare qualcosa di diverso, volevo stupirmi, misurarmi con una scrittura più matura e andare oltre quello che credevo di saper dire creando racconti e utilizzando una struttura che potesse essere veloce ma completa. Parentesi Croniche è una sfida a cui tengo in modo particolare, per tutto il lavoro e le notti insonni che si porta dietro; è un libro che mi rappresenta molto, a prescindere dalla natura a volte grottesca a volte border-line dei personaggi. Ma quelli sono espedienti, espedienti letterari per raccontare molto altro, attraverso scenari surreali e situazioni grottesche, comiche e tragiche.

20/10/2017
Volete saperne di più su Parentesi croniche e Salvatore D'Antoni? Non perdetevi allora l'intervista all'autore a questo link http://bit.ly/2yAChNI

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “Parentesi Croniche”

Salvatore D'Antoni

Salvatore D’Antoni nasce a Sciacca il 4 Novembre 1985. Dopo svariati e infruttuosi tentativi di diventare una stella del mondo del Calcio, più per colpa dell’influenza di Holly e Benji che per meriti propri, inizia ad avvicinarsi alla scrittura. Nel 2014 pubblica la sua prima raccolta di racconti dal titolo “Educazione Cinica” edito da Melqart Communication. Nel 2014 e nel 2015 partecipa con due racconti brevi al Premio Letterario Nazionale Bukowski arrivando tra i finalisti nel 2014 e vincendo il premio speciale della giuria nel 2015.

Tra il 2015 e il 2016 Collabora con la rivista culturale Kairos.it e la rivista Letteraria Alibi; nell’agosto 2017 apre il proprio blog “Fuoricollana Storytelling”.


Salvatore D'Antoni on sabwordpressSalvatore D'Antoni on sabtwitterSalvatore D'Antoni on sabfacebook