Accedi Registrati

Porcini sull’asfalto

Un romanzo noir che tocca i grandi temi della vita: l'amicizia, la sofferenza, l'amore, il grunge, Baggio alla Juve...

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9910,00

Svuota
Quantità

Un bimbo scompare nel nulla inghiottito dalle gelide acque dell’Arno davanti ai suoi amici. Una famiglia distrutta e un gruppo di ragazzi che cresce insieme, aggrappato a un bar di quartiere e al suo barista di quartiere rustico e paterno. Ognuno diverso, ma tutti venuti su come funghi porcini, nello stesso sottobosco urbano. Ambientato a Firenze degli anni Novanta, tra asfalto, periferia e vita di strada, Porcini sull’asfalto è un romanzo noir che tocca i grandi temi della vita: l’amicizia, la sofferenza, l’amore, il grunge, Baggio alla Juve…

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Ciao Prof. Helmut Alzheimer 🙂 domenica 31 sono fuori, ma se rientro in tempo faccio un salto a vedere la presentazione.

  2. Valerio Gamba

    (proprietario verificato)

    Grunge… Baggio… Anni ’90… Sono un ’78 anch’io – e pure ingegnere ambientale! – e che ci volete fare, a quest’età si comincia a diventare un poco nostalgici. Non vedo l’ora di leggerlo! La presentazione è intrigante. In bocca al lupo…

Lascia un commento

Iacopo Bianchi
Iacopo Bianchi, classe 1978, è nato e cresciuto in quella periferia fiorentina che fa da sfondo al suo romanzo. Laureato all'Università di Firenze, quando non scrive si occupa di ingegneria ambientale. Porcini sull'asfalto è il suo primo romanzo.
Iacopo Bianchi on sabfacebook