Accedi Registrati

Il respiro della Terra

Bisogna dare ascolto alla terra. I terremoti sono l’espressione più palpabile della sua volontà. Il segnale diretto della sua vitalità. Bisogna ascoltare il respiro della Terra.
Data di pubblicazione 22/02/2018

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9913,00

Svuota
Quantità

Adriano è un giovane giornalista sopravvissuto a un tragico evento, il maremoto dell’Oceano Indiano del 2004, dove vede morire sua madre. Da allora Adriano non si dà pace e da quando ha dodici anni continua a fare ricerche statistiche sui terremoti avvenuti in Italia e nel mondo, cercando di fare prevenzione e di superare il lutto, grazie anche alla preziosa collaborazione del dottor Akin Ras. Nel frattempo, in città, c’è un losco personaggio incappucciato che compie aggressioni e intimidazioni contro gli omossessuali. Anche Adriano e il suo compagno, Marco, vengono bersagliati, prima con un biglietto minatorio, poi con un’intrusione in casa, fino a una vera e propria aggressione.
In balìa degli eventi ma sempre fedele alla sua missione, Adriano riuscirà a mettere insieme tutti i tasselli della sua vita, unendo ricerca scientifica e storie individuali che riemergono dal suo passato, che non sono altro che preziose testimonianze della storia collettiva italiana, colpita dai sismi, ma sempre in grado di rialzarsi, con grande coraggio e dignità.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    “Il respiro della terra” un libro a mio parere ben scritto, scorrevole, piacevole alla lettura. Parla della storia sismica Italiana e non solo, grazie al quale sono venuto a conoscenza ed ho imparato cose che prima non sapevo su tale argomento. Consigliato!

  2. (proprietario verificato)

    Argomento, molto interessante, e vasto, perché comprende molteplici aspetti! Finalmente è arrivato il momento di nn sottovalutare la richiesta sempre più forte della “Nostra” amata TERRA. ?

  3. Questo libro tratta un tema di grande attualità,che porta il lettore a riflettere sulle problematiche legate alla sismicità sul territorio italiano e in particolare su zone dove il fenomeno si ripete più costantemente…è un gran bel libro complimenti a questo giovane scrittore!!!

  4. (proprietario verificato)

    Da quello che è possibile leggere in anteprima , sembra un libro scritto molto bene che affronta diverse tematiche sociali e molto attuali, poi trovo molto interessante il fatto che sia basato sul mettere a conoscenza la storia sismica italiana e i possibili rischi che si corre non facendo ciò che dovrebbe essere fatto per evitare tante tragedie! Consigliato 🙂

Lascia un commento

Luigiandrea Luppino
Luigiandrea Luppino, classe 1992, vive in Trentino Alto Adige. Diplomato nel 2013 all’Istituto d’Arte, segue un corso di doppiaggio e ottiene il suo primo ruolo importante in un film americano. Dal 2016 collabora per la Fondazione Museo Civico di Rovereto, doppiando dei documentari della Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico. Collabora con alcune testate online, pubblicando articoli storico-scientifici, spesso inerenti alla sismicità in Italia e nel mondo. Il respiro della Terra è il suo romanzo d’esordio.
Luigiandrea Luppino on sabwordpressLuigiandrea Luppino on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie