Accedi Registrati

Storia di un immigrato

Un pensiero gli squarciò la mente. Amadou, un immigrato clandestino e di colore, era un uomo intelligente, furbo, di sani principi, forse anche più colto di lui. Non lo amava ma non riusciva a odiarlo, era lì fermo sul confine indefinibile che divide l’odio dall’amore.

Seleziona l'opzione d'acquisto

5,9915,00

Svuota
Quantità

Costretto a trasferirsi in un paesino sperduto nel meridione d’Italia, uno scapolo quarantenne, tipico rappresentante della vita metropolitana, viene a contatto con la realtà contadina culturalmente chiusa di una cittadella arroccata sulle colline. Qui vigono regole che sembrano fuori dal tempo, quali il baratto dei prodotti della terra, la permanenza di una moneta di scambio non sottoposta alle regole del mercato globale, la lettura collettiva del giornale e altre bizzarre abitudini.
Questo contatto fra due mondi così distanti è destinato a esplodere quando il problema dell’immigrazione inizia a diventare caldo per gli abitanti del paese, e la vita dell’uomo sembra dipendere da Amadou, un immigrato clandestino che da schiavo diventa padrone, in un mondo dove i confini e i pregiudizi diventano sempre più fragili.

Perché ho scritto questo libro?

Ho scritto questo libro per il desiderio di esprimere la mia opinione su tematiche sociali quali l’immigrazione, le mine antiuomo, la pubblicità invasiva, senza pretesa di proporre soluzioni ma offrendo uno strumento accessibile e semplice quale la narrativa.

Leggi l'anteprima
06 dicembre 2018

Evento

Il romanzo sarà presentato presso la Feltrinelli Point di Brindisi dall'avvocato Claudio Consales.

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Storia di un immigrato”

Antonio Caiulo
ANTONIO CAIULO è nato e vive a Brindisi dove esercita la professione di avvocato. Ha pubblicato le raccolte di racconti Della Pioggia e del Bel Tempo (1998) e Retrogusto (2000), seguite dai romanzi II Respiro del Cervo (2006), Da Capo Bianco a Dover (2009) e L’Amore tra due lune (2013).
I suoi racconti L’Ulivo e Movimento semplice sono stati pubblicati sulla rivista Incroci.
Antonio Caiulo on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie