Accedi Registrati

Storie di tre ragazzi di città

Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
1% Completato
247 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
77 Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista giugno 2019
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Diego, Dante e Dario sono i protagonisti di queste tre storie fantastiche dedicate ai ragazzi, ma non solo:
– per chi si sente ancora “giovane dentro”;
– per chi abbia la curiosità di osservare il mondo degli adulti con gli occhi innocenti di un giovane, non ancora offuscati dall’arroganza, dal pregiudizio e dalle abitudini consolidate dei “grandi”;
– per chi infine, padre o madre, senta il desiderio di riflettere su temi e problematiche di attualità che coinvolgono il mondo dei loro ragazzi.

Il primo racconto vede il protagonista Diego, di professione meccanico, impegnato a salvare la Città di Tre da una catastrofe imminente: a causa della noncuranza dei Governatori la diga che incombe sull’abitato sta per cedere sotto la spinta delle acque, che minacciano di travolgere e distruggere tutto con la loro forza devastatrice.

Nel secondo racconto, il protagonista Dante è un giovane di colore che, scappando dall’istituto in cui vive dal giorno della morte dei genitori, trova rifugio presso una famiglia della Città a Scacchi. Il suo arrivo finisce per scombussolare completamente la vita pacifica, perfetta e sistematica degli abitanti, portando la città al collasso.

Il terzo narra le vicende del giovane Dario, di professione idraulico, alle prese con la terribile siccità che si è abbattuta sulla Città delle Fontane, una volta florida e famosa per le sue numerose fontane, teatro di strabilianti giochi d’acqua, luci, colori e numeri musicali. Oltre alla siccità, Dario e i suoi amici dovranno affrontare un incendio terribile che è divampato in un granaio e minaccia di divorare le abitazioni

Perché ho scritto questo libro?

Quando leggo un libro che mi piace, un lieve senso di invidia si sviluppa dentro di me, della serie: “Quanto vorrei averlo scritto io!”. Ma si tratta dell’invidia “positiva”, infarcita di ammirazione, di chi è rimasto ammaliato dalla creatività e dalla fantasia degli altri scrittori. Sulla scia di queste emozioni e della passione per la narrativa ho deciso di mettermi in gioco, trasportandomi dall’altro lato per raccontare il mondo in modo diverso: il mondo visto attraverso gli occhi dei ragazzi.

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Storie di tre ragazzi di città”

Massimo Fantini
Nato a Bologna nel 1972, Massimo Fantini è uno spirito eclettico. Laureato in Ingegneria Civile, scopre la passione per l’Informatica, settore in cui lavora da sempre. Vorace lettore fin da ragazzino, ha deciso recentemente di mettere alla prova le sue doti di narratore, raccontando storie per ragazzi con un duplice obiettivo: educare e divertire. È anche un appassionato melomane e non rinuncerebbe mai ad una serata in compagnia delle musica lirica italiana: da G.Rossini a G.Puccini, passando per G.Verdi, senza soluzione di continuità.
Massimo Fantini on sablinkedinMassimo Fantini on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie