Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Il tradimento del Carbonio

Il tradimento del Carbonio
3%
194 copie
all´obiettivo
82
Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista Agosto 2021
Bozze disponibili

Tornando a casa, Alessandro trova la sua bambina, ormai donna, in lacrime nella sua stanza (ha appena scoperto di essere stata tradita dal suo ragazzo). Così, tira fuori dal portafogli una vecchia foto e, sedendosi con lei sul letto, inizia a raccontarle una storia incredibile, una storia di amori, di tradimenti e, soprattutto, di… chimica.

Perché ho scritto questo libro?

Tutto è nato durante una lezione ai miei alunni di TECNOLOGIA. Quel giorno trattavo l’acciaio.
Spiegai loro che in realtà se in acciaieria la ghisa fusa proveniente dall’altoforno si trasforma in acciaio è solo grazie ad un tradimento: il tradimento del Carbonio, appunto, il quale tradisce il Ferro con l’Ossigeno prima di volare libero sotto orma di anidride carbonica.
E’ tale metafora che ha ispirato il titolo e il testo del romanzo. E’ da quella lezione che è nato tutto questo progetto.

ANTEPRIMA NON EDITATA

Dicono che l’AMORE sia incompatibile con il TRADIMENTO.

Dicono che il TRADIMENTO uccida soltanto gli amori già morti.

Continua a leggere

Continua a leggere

Dicono che quando si è innamorati, INNAMORATI davvero, quando ciò che provi è un sentimento puro, assoluto, consapevole, incondizionato, quando lui o lei è la prima persona che pensi quando ti svegli e l’ultima quando ti addormenti, l’unica che ti fa sentire veramente te stesso/a, che per te, per dirla alla Battiato, sfiderebbe “le correnti gravitazionali, lo spazio e la luce per non farti invecchiare”, che riesce a darti stabilità, sicurezza, rispetto, senza chiedere nulla in cambio, colui/colei che ti fa sentire una persona migliore, che ti dà la percezione che tutto il resto non conta perché ciò che conta sul serio e di cui hai veramente bisogno ce l’hai già accanto… ebbene, dicono che, quando tutto ciò accade, sia IMPOSSIBILE che qualcosa riesca a scalfire quella monade tetragonale benedetta dal Cielo, che qualcun altro/a possa mettere in crisi quell’imperturbabile equilibrio, compromettere la felicità o profanare la sacralità di quel rapporto consolidato nel tempo… sia impossibile essere attratti/e, distratti/e o tentati/e da altro… sia impossibile (in una sola parola) TRADIRE.

Dicono che chi ha amato davvero non ha mai tradito e chi ha tradito non ha mai amato…

C A Z Z A T E .

2020-11-14

Aggiornamento

"Dicono che l’AMORE sia incompatibile con il TRADIMENTO. Dicono che il TRADIMENTO uccida soltanto gli amori già morti. ... dicono che chi ha amato davvero non ha mai tradito e chi ha tradito non ha mai amato…" MA È DAVVERO COSÌ? Social page: https://www.facebook.com/dionigi.cristian.lentini/

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il tradimento del Carbonio”

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Cristian Lentini
“La creatività nasce quando la duplice passione per il mondo umanistico e il mondo scientifico si combina in una forte personalità.” -Steve Jobs-
Ingegnere, professore, formatore e divulgatore scientifico, Dionigi Cristian Lentini nasce a Mottola, nella Bassa Murgia pugliese, nel 1980.
Autore di “Pantheon Magnorum”, “Storia Romanzata della Guerra di Troia”, “Praising – Elogio dell’Ingegnere”, “Like a butterfly”, “9 miliardi di oscillazioni di Cesio”, "L'uomo che sedusse la Gioconda" (bestseller storico 2020), ecc. ecc.
Biografia completa sul sito: www.cristianlentini.it
Cristian Lentini on FacebookCristian Lentini on InstagramCristian Lentini on Wordpress
Fino a domenica 29 novembre i libri in campagna di crowdfunding hanno il 20% di sconto: codice BLACKFRIDAY
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie