Accedi

Un puntino rosso nel blu

Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all'interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
33% Completato
135 Copie all´obiettivoi
Al raggiungimento dell’obiettivo il libro verrà pubblicato
0 Giorni rimasti
Consegna prevista ottobre 2019
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Dopo che la donna della sua vita gli dichiara il suo amore, Javier, uomo di quasi trentacinque anni, consulente finanziario di successo, ossessionato dai dettagli, sale su un treno e, senza nessuna ragione apparente, ricomincia la sua vita da capo, in un’altra città.
È per lo più disinteressato a ciò che lo circonda. Incurante del futuro, sembra invece cercare nei ricordi una rivelazione che possa ricongiungerlo a un destino a cui, però, ha già voltato le spalle.
Questo libro è una lettera alla donna che ha perso. Nasce da e per indagare un’iperbole, ma anche una forza centrifuga. Vittima di un’inettitudine che li rende incapaci di agire in modo consapevole, tutti i personaggi hanno la convinzione di poter attuare cambiamenti incisivi nella propria vita solo muovendosi in una dimensione iperbolica, come appare essere a volte quella della nostra contemporaneità. Fatalmente, tuttavia, questo tipo di azioni non fa altro che allontanarli ancora di più da quello che desiderano.

Perché ho scritto questo libro?

Ho iniziato a scrivere questo libro di getto. Cercavo di capire come l’amore, nella comunicazione oggi spesso così dolcificato, sia di natura una forza che atterrisce, un sentimento insieme meraviglioso e terribile, da affrontare a viso aperto per quello che è perché, soffocato, si ribellerebbe inghiottendoci.
La trama si sviluppa in una dimensione iperbolica e indaga il concetto di limite: lo spazio d’azione che marca il superamento di confini che, se varcati, cambiano il corso di una vita.

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un puntino rosso nel blu”

Gaia Greco
Gaia Greco, nata nel 1987, è copywriter, editor di testi, correttrice di bozze e curatrice di piani di comunicazione freelance. Ha studiato tra Milano, Pisa e Londra specializzandosi in pratiche curatoriali per le arti visive. Attualmente è segretaria generale del creative hub Armes Progetti e contribuisce a diversi progetti culturali inseguendo i suoi interessi verso la tutela e i meccanismi di comunicazione dell'arte, la scrittura e il suo rapporto con la grafica, le dinamiche che sottendono la formazione degli immaginari culturali. È mamma di una bambina di due anni. Vive e lavora tra la campagna e la città.
Gaia Greco on sabwordpressGaia Greco on sabinstagramGaia Greco on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie