Accedi Registrati

Zero

Sono bravo a idealizzare sogni, sensazioni, ingigantirli per farne la mia vita. E ho bisogno di capire. Di conseguenza, il mio è il racconto di un esperimento, l’ennesimo esperimento dell’ennesimo uomo, e per condurlo ho dato fiato al bambino emozionato, alcune volte capriccioso, che è dentro di me.

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9915,00

Svuota
Quantità

Il protagonista, Alessandro, cerca di dare una spiegazione a una serie di eventi della sua vita che si collocano al limite tra l’assurdo e l’incredibile. In seguito a una catena di coincidenze, legate alla figura di una donna che rimane evanescente persino durante i loro “incontri”, Alessandro ripercorre la linea del caos che corre tanto nelle esistenze degli uomini quanto nelle pieghe dell’intero universo.
Tra un riscontro scientifico e un conforto musicale, il protagonista lavora per ritagliarsi un angolo di sogno e di pace nel trambusto di un’esistenza in cui le emozioni sono messe a tacere.

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Zero”

Giampaolo Passalacqua
Giampaolo Passalacqua, nato a Reggio Calabria nel 1970, attualmente vive e lavora in Emilia Romagna. Come psicologo si occupa soprattutto di problemi legati all’educazione e alla formazione e da alcuni anni insegna nelle scuole superiori statali. Zero è il suo romanzo d’esordio.

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie