Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Alice nella terra dei mostri

Alice nella terra dei mostri
19%
163 copie
all´obiettivo
64
Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista Ottobre 2023
Bozze disponibili

Karen Shearon non aveva ancora idea di cosa stava per affrontare. Ma quando mise piedi ad Ellesmere, beh percepì che quel posto era oscuro. Nascosto tra la vegetazione e le sfumature canute, si ergeva il White Death Penitentiary. Lì, Karen, si trovò faccia a faccia con i veri mostri, gli stessi che la prenderanno per mano e la salveranno dal male. Scoprirà la verità su stessa e su chi è davvero. Perché a volte l’unica cosa da fare è andare avanti. Circondata dai più temibili serial killer, imparerà a comprendere il male e a trasformarlo nel bene. Karen attraverserà un vero inferno solo per giungere al paradiso. Perché per avere la luce, serve il buio.

Perché ho scritto questo libro?

Ho scritto questo libro per cercare di esorcizzare un periodo buio della mia vita. Scrivere questa storia è stata la mia catarsi e il dare un senso ai miei fallimenti. All’inizio era più un gioco, ma poi è diventato un bisogno. Dopo averlo scritto ho compreso che il dolore serve per condurci nei posti più belli. Ho accettato che non posso cambiare quello che mi succede, ma posso controllare quello che scrivo.

ANTEPRIMA NON EDITATA

La verità è che non ci sono carnefici, ma solo vittime di altre vittime.

Perché coloro che hanno commesso certe azioni, sono vittime di loro stessi, e non c’è cosa più crudele di essere vittima di te stesso, di essere intrappolato nella tua stessa mente. Di essere rinchiuso e sbeffeggiato dall’oscurità. E la tua luce viene inghiottita, fagocitata da essa, e non importa quanto tu possa tentare di lottare, di combatterla e reprimerla. Non importa quanto tu possa proteggere da essa le persone che ti sono state concesse amare… lei prende il sopravvento. E tu, non puoi far altro che assistere ed essere spettatore passivo, inerme, come una vista dall’alto, visore onnipotente. Ma sono sempre le tue mani a compiere quelle atrocità: urla, sangue, ossa, carne. Poi il silenzio e il buio. Tu vuoi solo la libertà e il controllo, ma ti è solo concessa la dannazione.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Non vedo l’ora di leggerlo e di scoprire i personaggi, soprattutto l’ambientazione che mi incuriosisce molto!

Aggiungere un Commento

Condividi
Tweet
WhatsApp
Sarah Profetto
Ciao, mi presento, il mio nome è Sarah. Sono una giovane donna di 24 anni che sta solo cercando se stessa e di diventare chi è davvero. Ho fatto esperienze tra studi universitari e accademia di recitazione. Ho vissuto in diverse città, ho fatto sbagli e cambiato tante strade. Sono nata il 2 settembre del '98 a Siracusa, in Sicilia. L'arte è sempre stata presente nella mia vita. Ho iniziato a scrivere sin dall'età di 13 anni. La scrittura nel bene e nel male, è stata l'unica mia costante. Attualmente vivo nella mia città natale e scrivo.
Sarah Profetto on Instagram
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie