Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ESSERE DRAG

Copia di 740x420 (9)
20%
161 copie
all´obiettivo
64
Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista Dicembre 2024

Per me, ma come per molti, le drag erano solo uomini che si travestivano da donne esibendosi su un palcoscenico, ma dietro ad una performance c’è molto di più e lo scoprirete solo leggendo, e sfogliando pagina per pagina vedrete che genere di spettacoli vengono messi in scena, poiché non c’è solo il cabaret e non si esibiscono solo uomini. Parlo delle Nina’s drag Queen, del Kollettivo King, delle performer del Toilet Club e di molte altre drag che si esibiscono in giro in numerosi palchi milanesi.

Perché ho scritto questo libro?

La mia passione per la fotografia e la mia curiosità mi hanno sempre portato a voler conoscere e in seguito documentare mondi a me distanti e così, colpita da payette e lustrini e con un forte interesse per il teatro e il canto ho deciso di raccontare il mondo drag con tutte le sue sfaccettature.

ANTEPRIMA NON EDITATA

Clicca qui per leggere l’anteprima!

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ESSERE DRAG”

Condividi
Tweet
WhatsApp
Arianna Papa
Arianna Papa è nata a Milano nel 2001. Affascinata dal mondo dell’arte e della fotografia decide di frequentare l’Accademia CFP Bauer a Milano ed inseguito un Master in Art director pubblicitario. Quello che le piace di questo lavoro è la possibilità di entrare in contatto con mondi a lei distanti e renderli in parte anche suoi. È affascinata dalla moda con i suoi colori sgargianti e costumi appariscenti, l’ambiente del teatro e la scenografia applicata alle immagini. Dei suoi numerosi progetti ricordiamo “Palestina, la terra contesa”pubblicato sul magazine CaffèBook, “Marilyn” vincitrice della sedicesima edizione del premio International Color Awards ed esposta nel 2022 a Palazzo Bisaccioni a Jesi grazie al concorso Utopie di Bellezza. Essere drag inoltre ha ricevuto un Honorable mention dal concorso IPA International Photography Awards.
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors