Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Pumba, per gli amici Pumbino

Svuota
Quantità

C’era una volta un piccolo maialino vietnamita di nome Pumba. Era nato in una fredda notte d’estate in un podere lontano dal mondo, chiamato Angolo di paradiso. Pumba aveva un nasino perfetto per scovare il cibo, ma le sue zampette e il suo corpicino erano rimasti troppo piccolini. Per questo la sua famiglia lo aveva allontanato e, rimasto solo, aveva dovuto imparare a combattere contro il freddo, la fame e le prese in giro dei suoi compagni a quattro zampe.

Un giorno a salvarlo arriva Charley, l’amico umano che lo accompagnerà nel viaggio più bello della sua vita. Dal dolore Pumba imparerà a lottare, dalla sua diversità a volare oltre la paura e dalla solitudine ad avere fiducia in se stesso. E, non meno importante, diventerà bravissimo a capire i sentimenti degli umani, tanto da diventare un terapista d’eccezione.

TRA BELLI E BULLI.
PUMBA E LA VITA IN FATTORIA

In un angolo di paradiso, sulla sommità delle colline, tra vecchie mura di legno che odorano di torta alle mele e biscotti appena sfornati, ha inizio la mia vita. Una vita insolita per un maialino di appena dodici mesi, ma così sorprendentemente bella che merita di essere raccontata.

Continua a leggere

Mi chiamo Pumba, per gli amici Pumbino, figlio unico di mamma Gina e papà Frank e, come tutti i maialini che si rispettino, ho imparato presto a farmi strada tra i miei amici a quattro zampe. Il mio fisico non è dei migliori, è molto più piccolo rispetto alla normale stazza dei miei simili, diciamo pure che non è la tipica silhouette dei comuni porcellini di campagna che si vedono gironzolare nelle fattorie o nelle stalle di qualche vecchio contadino; al contrario, il mio corpo tozzo e compatto ricorda quello di un cucciolo di cane, mentre il mio aspetto è più una via di mezzo tra quello di un cinghiale e quello di un maialino nano, per l’esattezza di un maialino vietnamita nano. Dodici chili di peso per sette centimetri di zampette mi permettono di correre su e giù per i boschi della valle, dando sfogo al mio sport preferito: la caccia alle castagne. In questa disciplina, vi assicuro, non mi batte nessuno! In compenso, ho un nasino che, oltre a essere un perfetto radar per il cibo, è anche una vera e propria calamita per i baci, e un musetto così appuntito da far impazzire nonna Alda, nonno Graziano e Charley, il mio fedele compagno a due zampe, a cui devo la vita.

Una vita, la mia, segnata da un “difetto di fabbrica”, così mi piace chiamare il mio essere diverso dagli altri maialini del quartiere, che l’ambizione ha trasformato nel mio più grande punto di forza: il coraggio. Nel mio mondo, si sa, vale la legge del più forte: o impari a stare in branco o sei spacciato; nessun “non posso” o “non riesco” è ammesso, la parola d’ordine per andare avanti è “Io sono il più forte” e ahimè, se non hai la stoffa giusta puoi dire addio al gruppo. Ma la verità sapete qual è? Niente è tanto forte quanto quel desiderio di riuscire in qualcosa, chiamato ambizione.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

  1. Laura Castellani

    (proprietario verificato)

    Sono venuta a conoscenza di questo libro seguendo la pagina Instagram angolodiparadisofamily. È arrvato velocemente e l’ho letto tutto d’un fiato grazie ad una scrittura semplice e fluida. Mi sono piaciute tantissimo le illustrazioni veramente deliziose. Sapevo si trattasse di una storia vera che dà tanta speranza. Indicato per i bambini di tutte le età, trasporta un messaggio positivo di riscatto, amicizia, famiglia e contatto con la natura. So tratta di un libro che farei leggere nelle scuole ai primi anni delle elementari perché i ragazzi sono desiderosi di storie vere e di conoscere nuove realtà di solidarietà tra l’altro tangibile, perché Pumba lo si può andare a trovare. Sono felice del mio acquisto e aspetto con ansia un libro con le ricette di Pumba.

Aggiungere un Commento

Condividi
Tweet
WhatsApp
Francesca Magni e Charley Rama
FRANCESCA MAGNI, giornalista, vive a Bergamo e ama scoprire la quotidianità delle persone, condividerne le emozioni e raccontarne la storia. Con "Pumba, per gli amici Pumbino" ha coronato il suo sogno di narrare le vicende di una famiglia comune, quella di Charley e del suo maialino.

CHARLEY RAMA ha 26 anni e assieme alla sua famiglia gestisce un agriturismo in provincia di Vicenza. Ama la natura e gli animali, e per questo motivo ha deciso di raccontare, assieme a Francesca Magni, la storia del suo compagno di vita, Pumba.
Francesca Magni e Charley Rama on FacebookFrancesca Magni e Charley Rama on Instagram
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie