Accedi Registrati

Esemplare uno

esemplareuno
136% Completato
46 Copie al prossimo obiettivoi
Good seller! Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto
Svuota
Quantità

C’è un uomo, tale Olav Bleiki, che ogni sera ripone gli stivali verdi con fare maniacale. A 55 centimetri dalla porta d’ingresso della sua casa bianca. Spostarli anche solo di un’inezia potrebbe avere gravi conseguenze. E lui sta molto attento ad evitarlo. Non lontano c’è un pesce, tal Esemplare Uno, che da qualche tempo prova una strana sensazione. Un bisogno irrefrenabile, cui non può più opporsi. Andarsene. E prendere la via delle acque infinite, incerto se mai un giorno tornerà. Nel mezzo ci sono una donna lunga e rossa dalle improbabili doti di madre. Un giovane che ogni giorno si apposta sul fiume, ben nascosto, per osservare l’uomo che vede da lontano. Una pesciolina che dalla vita ha imparato due lezioni indimenticabili. Tanti perditempo ansiosi di trovare ragioni per criticare il prossimo. E poi un filo lungo e trasparente, che lega tutti. Annodandosi infine al capo di una canna da pesca. Siamo evidentemente a Nord, dove le relazioni umane prendono la forma dell’essenzialità. Ma siamo anche in un mondo nel quale, da un’esca lanciata in acqua, si possono raccogliere immense lezioni di vita.

 

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Esemplare uno”

Veronica Balocco
Le montagne e la scrittura. Scremate le mille cose inutili della vita, restano queste le essenze del mio dna. Giornalista per professione, scrittrice per passione, cerco da sempre di raccogliere frammenti di vita dai miei viaggi e dal mio vissuto, per trasformarli in parole e storie da raccontare. "Esemplare Uno" è il mio secondo lavoro: il primo "L'alba bianca", ricorda al mondo, in forma di romanzo, la più grave tragedia della mia terra d'origine, il Biellese.
Veronica Balocco on sabfacebook