Accedi Registrati

La guerra degli animali

Un intreccio avvincente di destini e forze arcaiche coinvolgerà uomini e animali.
Mancano 54 copie al prossimo obiettivoi
Good seller! Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9918,00

Svuota
Quantità

Shinar, 1.800 a.C. Un ragazzo assiste a un evento strabiliante che cambierà la sua vita e il suo mondo.

Derna, 1911. Il comandante della guarnigione italiana della città libica viene in possesso di un’antica tavoletta in terracotta.

Germania, 1941. Rudolf Brunner, medico vicino alle idee naziste, s’imbatte in una storia inverosimile: diventerà presto l’ossessione della sua famiglia. Non esiterà a servirsi dell’aiuto di Himmler per svelare i segreti nascosti dietro quella favola.

Brema, oggi. Un gruppo di animalisti irrompe in un laboratorio di ricerca, facendo una scoperta inaspettata. Ogni indizio conduce a una teoria inaccettabile. Le azioni spregiudicate di Erich Brunner innescheranno una reazione inimmaginabile che coinvolgerà tutti gli esseri viventi del pianeta. Dai quattro amici e da un gruppo di animali potrebbe dipendere il destino della società contemporanea. La missione di Montezuma, il capo dei selvatici, è un’altra: distruggere la civiltà. Con ogni mezzo.

La Montagna del Re è il primo della trilogia La Guerra degli Animali.

Un racconto che attraversa i secoli e che unisce i destini degli uomini che costruirono la Torre di Babele a quello dei soldati della guerra Italo-Turca del 1911; alle SS dell’Ahnenerbe di Himmler al gruppo di animalisti We The Animals della Germania di oggi. Uomini e animali dovranno sconfiggere le più antiche forze della natura. Uno scontro nel quale l’istinto e la vendetta tenteranno di sottomettere la ragione e i vincoli tra le specie. Una lotta nella quale sopravvivrà il più forte e il più spregiudicato e nella quale gli amici più fidati diventeranno i nemici più spietati.

Al termine del libro un’anticipazione del secondo volume: “La Vendetta di Montezuma”.

7/3/2016
un grande successo anche per La guerra degli animali di Paolo Forte (infermiere-scrittore, come anche Laura Binello, di Panda Rei)! E tra gli interessati al progetto, ci sono anche molti giornali e blog. Vi proponiamo alcuni articoli di approfondimento sul libro e sul suo eclettico autore:
Articolo tratto da Il giornale di Sicilia

Articolo tratto da Il giornale di Sicilia

16/3/2016
sull'uscita di oggi de La Sicilia un piccolo spazio è stato dedicato alla presentazione della campagna di Paolo Forte. Purtroppo dobbiamo correggere il giornalista: il crowdfunding non è sinonimo di autofinanziamento! Il goal è raggiunto attraverso la prevendita di copie... Agli autori non è chiesto di contribuire economicamente.

LaSicilia16mar

Paolo Forte
Sin dal 1971 è cronicamente impegnato in almeno tre progetti e difficilmente ne porta a termine uno. Desta meraviglia, quindi, che sia riuscito a terminare il suo primo libro. Si è occupato di grafica, design, protezione della fauna selvatica, fotografia, veterinaria, scacchi, archeologia, infermieristica, non tralasciando di avviare due negozi, un’azienda di oggetti in legno, un laboratorio di gioielli bohémien.
Fuma troppo, ma in compenso è astemio.
Paolo Forte on sabtwitterPaolo Forte on sabfacebook