Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Mammadraga (o dei personaggi che bisogna cercare) Come avrete già intuito sono un’appassionata di favole tanto che tra i libri che più hanno segnato il mio viaggio di lettrice, e poi la mia attività di scrittrice, ci sono le Fiabe Italiane di Italo Calvino. Quindi avendo preso spunto da una fiaba per costruire la storia, […]

Mammadraga (o dei personaggi che bisogna cercare)
Come avrete già intuito sono un’appassionata di favole tanto che tra i libri che più hanno segnato il mio viaggio di lettrice, e poi la mia attività di scrittrice, ci sono le Fiabe Italiane di Italo Calvino. Quindi avendo preso spunto da una fiaba per costruire la storia, mi sembrava doveroso rendere un omaggio alla terra che ospita l’inizio e la fine del racconto, la Sicilia. Da qui la ricerca di un personaggio della tradizione favolistica siciliana che potesse infilarsi nella trama e prendersi il suo spazio. Le Mammedraghe, in verità, sono dei mostri antropomorfi con cui gli eroi delle fiabe devono confrontarsi e su cui devono prevalere per poter realizzare il loro destino. Generalmente mangiano i bambini e, al caso, non disdegnano le giovani fanciulle. Come ho scritto la mia Scilla, e le sue antenate, non hanno mai mangiato un bambino in vita loro e anzi hanno sfruttato la malizia e l’astuzia tipici della loro stirpe per perdurare e affermarsi in una realtà che non crede più alla loro esistenza. Descriverla come la matriarca di una famiglia numerosa e su cui impera come un sovrano assoluto mi ha divertito molto anche perché, essendo la tradizione favolistica italiana piena di donne malefiche, streghe e, per l’appunto, mammedraghe, mi ha permesso di sovvertire un pregiudizio di genere per cui se una donna si comporta in maniera differente viene raccontata e ricordata come cattiva.
Un altro omaggio alla tradizione favolistica siciliana è anche l’incipit del libro che inizia proprio con il “Si cunta” o in italiano “Si racconta”.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie