Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Eccoci qua, poco dopo il traguardo. Fa strano pensare che quel cerchio lì, fisso nella pagina della campagna, si sia chiuso, 100%, cifra tonda. Sembra passata un’eternità dall’8 marzo, quando è iniziato tutto. Sembra passata un’era geologica quando a febbraio, in treno verso casa, arrivò inaspettata la mail di bookabook, la conferma che di lì […]

Eccoci qua, poco dopo il traguardo. Fa strano pensare che quel cerchio lì, fisso nella pagina della campagna, si sia chiuso, 100%, cifra tonda.

Sembra passata un’eternità dall’8 marzo, quando è iniziato tutto. Sembra passata un’era geologica quando a febbraio, in treno verso casa, arrivò inaspettata la mail di bookabook, la conferma che di lì a breve sarebbe partita la campagna. Sembra appartenere ad un’altra vita quel giorno di maggio quando, in viaggio verso Cesena, sul pullman che mi portava in stazione, mi venne in mente l’incipit del primo racconto. Quella sera stessa lo scrissi di getto, per intero. E così tutti gli altri, nel giro di un mese. Un flusso di coscienza.
Nel mezzo, due anni e una pandemia. Nel mezzo, riscritture e correzioni, chiacchierate e consigli di amici che mi hanno spinto a fare il grande passo.

Poi, il 17 maggio, oggi. Il primo punto d’arrivo. Ho sempre detto di non aver pretese, che quest’avventura è un modo per capire se, fuori dalla mia testa, tutto quello che ho scritto abbia un senso che non sia soltanto il mio. Che ciò che scrivo appartenga anche a voi, nella misura e nel modo che più vi è proprio.

È presto per poter dire se tutto questo accadrà. Ma ciò che rimane di questo percorso e che non avevo nemmeno lontanamente programmato, è l’affetto, la stima, il riconoscimento che ognuno di voi ha avuto nei miei confronti. Ognuno di voi avrà avuto i suoi motivi nel sostenermi, tutti diversi tra loro. Non m’importa sapere quali siano, ciò che per me è incredibile, straordinario, è che voi l’abbiate fatto.

Amare qualcuno, per me, significa donarsi senza avere nessuna pretesa nei suoi confronti. Ecco, quello che avete fatto verso di me, attraverso questa campagna, è un atto d’amore, un gesto incondizionato per me potentissimo.

Di questo, non posso far altro che ringraziarvi.
Non è finita, però. Mancano ancora 30 giorni e c’è un altro traguardo da tagliare!
Raggiungendo le 250 copie, ovvero l’extragoal, bookabook mi garantirà una serie di servizi ulteriori per la promozione del libro.

“Sempre, con coraggio, cerchiamo di continuare ad essere trafficanti di sogni”

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie