Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Un giorno di questo bel giugno steso a prendere il sole, vorrei andare, con la corriera, a Nuoro a visitare la casa che fu di Grazia Deledda. La casa di Cosima… A Roma la Deledda abitava, invece, dalle parti di Piazza Bologna, dove andavo, bambina, a trovare la zia Jeanne e lo zio Francesco. Lei, […]

Un giorno di questo bel giugno steso a prendere il sole, vorrei andare, con la corriera, a Nuoro a visitare la casa che fu di Grazia Deledda. La casa di Cosima… A Roma la Deledda abitava, invece, dalle parti di Piazza Bologna, dove andavo, bambina, a trovare la zia Jeanne e lo zio Francesco. Lei, una quattroquarti di nobiltà, con gli occhi turchesi, lui un avvocato che al piano improvvisava epperò suonava con il cuore tra le dita. I viali del quartiere ampi, larghi, pieni di villini e giardini. E mi portavano a mangiare il gelato…
Vorrei, dicevo, visitar la casa della Deledda e anche il museo del costume sardo. Avrei anche – e grazie grazie – chi mi farebbe da guida e ho ben caldi i numeri di cellulare. Ma prima di andare a “Nugoro amada” (e mia madre diceva amara…) devo risolvere certe questioni della casa che in circolazione d’acqua, diciamo così, tossisce e soffre.
E mentre penso all’oggi che non fugge, ecco il mio ieri tornar vivo e vero. E’ agosto e mia madre, come ogni anno, annuncia che si andrà a Nuoro alla Festa del Redentore. Che gioia, che tripudio, per me bambina, stanca dei tre mesi in su e giù di spiaggi! E già immaginavo le bancarelle colorate, il torrone morbido, forse una bambola per me. Invece il 29 agosto passava e noi tutti sulla spiaggia. Mia madre dimentica, come nulla fosse, Nuoro non c’era più. Io La sognavo imbandierata, vestita a festa e il Redentore sfavillante nel cielo come persona viva. Patapunfete giù per terra. Un sogno che non si è mai avverato. Ma che quest’anno si avvererà.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie