Accedi Registrati

Distribuzione e Promozione

La circolazione e il successo di un libro dipendono da moltissimi fattori. Alcuni di questi fattori sono legati ai canali attraverso i quali il libro raggiunge il suo potenziale pubblico: distribuzione, promozione, ufficio stampa e social media marketing.

In questa pagina presentiamo i principali canali di divulgazione usati da bookabook.

Distribuzione

Come un libro raggiunge i lettori. Dal 1 marzo 2017 ci affidiamo a Messaggerie Libri, il più importante distributore indipendente di prodotti editoriali in Italia, capace di mettere i libri bookabook a disposizione delle librerie, tanto di quelle di catena quanto delle librerie indipendenti. Senza sottovalutare affatto i canali online, Amazon e non solo, attraverso i quali sempre più spesso i lettori scelgono i libri da acquistare.

Le librerie in Italia sono però, per fortuna, moltissime. E per raggiungerle serve un distributore professionale. In passato abbiamo sempre pubblicato l’elenco delle librerie raggiunte dai nostri distributori. Da quando siamo passati a Messaggerie Libri, abbiamo ritenuto di non farlo più. È meno prolisso – e più chiaro – scrivere: tutte  o quasi.

messaggerie libri

Promozione

Come un libro raggiunge gli scaffali. In Italia ogni anno vengono pubblicate diverse decine di migliaia di libri. In realtà solo una minima parte arriva in libreria. Ma chi decide quali titoli arrivano sugli scaffali? Il libraio naturalmente, che ha l’ultima parola su che titoli ordinare. Naturalmente nessun libraio può leggere tutti i libri disponibili nel mercato. A proporre i titoli più validi o quelli con maggior potenziale, è il promotore. Abbiamo scelto di affidarci a Emme Promozione per la loro rete di agenti e per la loro professionalità nel relazionarsi con i librai.

messaggerie libri

Ufficio stampa

Le recensioni. Una parte importante dei lettori scopre le nuove letture, soprattutto se di autori esordienti, attraverso le recensioni. Le opinioni dei critici, dei giornalisti, dei blogger sono, oggi come ieri, in grado di strappare un libro all’anonimato e di creare attorno a esso una discussione. L’ufficio stampa ha il ruolo fondamentale di proporre un libro a chi le recensioni le scrive. Abbiamo scelto di affidarci a MaraVitali Comunicazione perché condividiamo il loro approccio all’informazione libraria. E anche per le loro comprovate capacità, note a tutti nel mondo editoriale e non solo. (leggi la Rassegna Stampa)

mara vitali comunicazione

Social Media

Là dove i lettori si incontrano. Da prima di lanciare bookabook abbiamo curato il rapporto con i “lettori della rete”. Abbiamo assistito alla trasformazione dei social network da territori di frontiera della lettura a luoghi di circolazione delle informazioni librarie, di scambi di idee, di interazione. Facebook, dove con oltre 40.000 lettori siamo una delle realtà più attive nel panorama editoriale italiano, ma anche Twitter, Instagram offrono momenti importanti di condivisione tra scrittori e lettori. Noi ci siamo, con una nostra filosofia prima ancora che con una dettagliata – e sempre aggiornata – strategia comunicativa.

mara vitali comunicazione