Accedi Registrati

Il fatto che batta su una tastiera non ti autorizza a chiamarmi puttana

Data di pubblicazione 08/03/2018

Seleziona l'opzione d'acquisto

8,00

Svuota
Quantità

Amanti dello humour, delle gag e dei calembour, ecco il libro che fa per voi. Non si tratta di una semplice raccolta di battute, ma di una dichiarazione di guerra alla tristezza, alla noia e al pessimismo. Oltre 200 frasi che rischiareranno la vostra giornata ogni volta che lo vorrete. Perché la felicità sta nelle piccole cose, sempre che facciano ridere.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “Il fatto che batta su una tastiera non ti autorizza a chiamarmi puttana”

Riccardo Ciunci
Riccardo Ciunci classe 1980, inizia la sua avventura di copywriter nel 2006. Un bel giorno accade l'inaspettato: osservandosi i polsi scopre di avere una vena in più, la cosiddetta vena umoristica. Comincia allora a cimentarsi nella scrittura di testi comici, tutti catalogabili nel genere letterario “cazzate”. I più spassosi e divertenti sono stati accuratamente selezionati dall’autore e racchiusi in questo libro.
Riccardo Ciunci on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie