Accedi Registrati

L’Ulisse che perse la rotta

emma-hall-133521
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all’interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
101% Completato
151 Copie vendute
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Quattro distinti racconti che formano un romantico e avventuroso ciclo vitale. Un’avventura adolescenziale ne Il cat non soffia alla luna. Una poetica e introspettiva avventura ne L’Ulisse che perse la rotta. Il delicato racconto di un nonno a suo nipote in Capo Horn. La ricerca delle radici e la rinascita ne Il ramo di corallo.

Perchè hai scritto questo libro?

Quando ho iniziato intendevo creare una raccolta di racconti che si legasse a un mio vecchio scritto inedito. A mano a mano che andavo avanti mi rendevo conto che, dopo due libri già pubblicati, il mio stile di scrittura era cambiato troppo per legare quei due racconti. Da lì ha iniziato a prendere corpo l’idea di un ciclo a sé stante.
Il primo racconto è stato puro divertimento, il secondo è stato come scavare nella mia anima, il terzo e il quarto immaginazione ed emozione.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “L’Ulisse che perse la rotta”

Marco Bernardi

Marco Bernardi è nato a Roma nel 1964. Imprenditore. Ha prestato servizio di leva nell’Arma dei Carabinieri. È cintura nera II dan di karate, che ha insegnato e che pratica tutt’ora. Velista e appassionato amante del mare, ha navigato anche in solitaria. Runner, con all’attivo cinque maratone di Roma, correrà il 12 marzo la sua ottava Roma Ostia. Pratica e studia tango argentino, la sua ultima passione in ordine di tempo, da oltre cinque anni. Ha pubblicato nel 2012 “Alea iacta est” (il suo romanzo d’esordio) e nel 2013 il seguito “Panta rei. Incroci in alto mare”. Sono apparsi, inoltre, sui mensili Nautica e Bolina, diversi suoi racconti brevi.


Marco Bernardi on sabwordpressMarco Bernardi on sabtwitterMarco Bernardi on sabfacebook