Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Reboot - Lettera d’amore a Milano

Svuota
Quantità

Milano. La città che lavora, dove pochi di noi sono nati ma che è diventata in qualche modo “la nostra città”, da studenti o da lavoratori. La città delle opportunità, degli aperitivi, delle Week, che negli ultimi mesi ci ha visti chiusi in casa, costretti a guardarla con occhi diversi. Forse distanti, forse semplicemente nuovi.
E ora, dopo la paura, la voglia di ripartire e il desiderio di tornare alla normalità.
Ventidue tra giornalisti, scrittori e blogger tra i più importanti nel panorama italiano hanno deciso di scrivere una Lettera d’amore a Milano, alla città ferita dopo il lockdown, le sirene delle ambulanze, il dramma della pandemia. La Milano che rialza la testa.
Un’antologia che spazia dal racconto alla testimonianza, dalla fiction alla poesia, e i cui proventi saranno devoluti al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

 

Che differenza c’è tra eBook e eBook plus? Nessuna! Il ricavato di tutti e due sarà donato al Fondo. Con l’eBook plus doni 2€ in più.

22 June 2020

Io Donna

Sulle pagine di Io Donna si parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano
12 June 2020

Gente

Anche Gente parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano.
12 June 2020

Tustyle

Tra i quattro libri scelti da Tustyle per le storie della settimana anche Reboot. Lettera d'amore a Milano. Qui l'articolo completo  
08 June 2020

Artribune

Oggi Artribune parla di libri d'arte usciti a giugno da non perdere e della nostra antologia Reboot. Lettera d'amore a Milano. Qui l'articolo completo.

04 June 2020

Donna Moderna

Donna Moderna oggi parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano.
30 May 2020

Corriere della Sera

« Dal reportage alla fiction, dalla poesia al memoir fino al racconto vero e proprio. L’obiettivo? dare una mano alla propria città: il ricavato delle vendite sarà infatti devoluto al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano » Silvia Calvi su @corriere racconta la nostra Reboot. Lettera d’amore a Milano, a cura di Annarita Briganti. Qui l'articolo.  
29 May 2020

La Gazzetta del Mezzogiorno ed.Bari

Giorgia Messa su La Gazzetta del Mezzogiorno ed.Bari parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano.
28 May 2020

Presentazione Reboot. Lettera d’amore a Milano

Giovedì 28 maggio abbiamo presentato in diretta Facebook Reboot. Lettera d'amore a Milano. Con noi la curatrice e autrice Annarita Briganti, l'editore Tomaso Greco e alcuni dei 22 autori che hanno firmato l'antologia. Ringraziamo tutti gli autori che hanno contribuito a creare questo progetto il cui ricavato sarà interamente devoluto al Fondo di solidarietà del Comune di Milano. Nell'antologia troverete i contributi di: Lorenzo Beccati, Paolo Bianchi, Annarita Briganti, Andrea Cisi, Luisa Ciuni, Piero Colaprico, Isabella Fava, Felice Florio, Pierfrancesco Majorino, Lapo Mazza Fontana, Giorgia Messa, Eleonora Molisani, Montel, Elena Mora, Davide Mosca, Francesca Noè, Manuela Porta, Giulio Ravizza, Sara Recordati, Micol Sarfatti, Nicoletta Sipos, Jacopo Tondelli.
29 May 2020

Il Giorno ed. Milano

Il Giorno ed. Milano parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano
26 May 2020

La Provincia ed. Cremona

La Provincia ed. Cremona parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano
27 May 2020

Vogue

Anche Vogue Italia oggi parla di Reboot. Lettera d'amore a Milano, la nostra antologia che raccoglie 22 firme del giornalismo e della cultura milanese che raccontano la loro Milano durante il periodo di pandemia. Qui l'articolo completo. Vogue Italia oggi parla di Reboot

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Reboot – Lettera d’amore a Milano”

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Annarita Briganti
Ideatrice, curatrice e tra gli autori di questo volume benefico, è giornalista culturale per Repubblica e Donna Moderna, scrittrice, traduttrice, attivista culturale e animatrice culturale. Per Cairo sono usciti i suoi tre romanzi: Non chiedermi come sei nata (2014, vincitore del Premio Comoinrosa Opera Prima, poi divenuto uno spettacolo teatrale scritto dall’autrice), L’amore è una favola (2015) e Quello che non sappiamo (2018), perfetto per il virus perché i protagonisti non si toccano. La biografia di Alda Merini, Alda Merini. L’eroina del caos (Cairo, 2019), è il suo primo saggio. Pubblica numerosi racconti. Partecipa ad antologie benefiche, come Il bicchiere mezzo pieno e Mariti (Piemme, 2018 e 2019).
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie