Accedi Registrati

Siamo fuochi

Siamo fuochi, solo fuochi. Qualche volta ardiamo, qualche volta siamo deboli, basta una corrente d'aria e quasi ci spegniamo. Qualche volta avvampiamo, implacabili, e poi infine ci estinguiamo del tutto, chi in un modo, chi in un altro. A che serve portare rancore?

Seleziona l'opzione d'acquisto

7,9916,00

Svuota
Quantità

Due rivali. Il Clemente e lo Zoppo. Due metà. Lezia e Giamo. Due fuochi. Lei ingenua e malinconica figlia del Clemente. Lui, il Misogino, inquieto e cinico cacciatore di taglie. E tra loro Nila, figlio dello Zoppo.
Quando Nila uccide il Clemente, la vita di Lezia viene stravolta radicalmente. Una cospicua taglia sulla sua testa trasforma il dolore in desiderio di vendetta. E viene avvicinata dalla persona più improbabile, il famigerato Misogino. Insieme partiranno alla ricerca di Nila, seguendo le tracce dei compari del Clemente, motivati quanto loro a scovarlo e fargliela pagare. Ma dovranno fare i conti con un tiranno in ascesa la cui ambizione si rivelerà molto grande e pericolosa.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “Siamo fuochi”

Cristina Carrara

Cristina Carrara, nata nel 1987 a Boccioleto, in Valsesia, si è diplomata in ragioneria, ma partita doppia e numeri contrastavano con la sua mente fantasiosa e creativa, che ora sfrutta nel campo della pasticceria, con crescente passione e impegno. Siamo fuochi è il suo romanzo d’esordio.


Cristina Carrara on sabfacebook