Accedi

Come tessere di un puzzle

I confini non sono fatti per tenere fuori gli altri
e servono solo a soffocare chi sta dentro. Ci sono dei limiti che è decisamente troppo pericoloso superare.
Ma se incontri la persona che decide di varcarli, non devi lasciarla scappare.
Sarà lei la persona giusta per te.

Seleziona l'opzione d'acquisto

5,9913,00

Svuota
Quantità

Philippe è un senzatetto e un poeta, che si guadagna da vivere scrivendo frasi d’amore sui marciapiedi di Milano. Odia la pioggia perché gli impedisce di esprimere la sua arte, ma proprio in una mattina di pioggia trova riparo sotto la tettoia dell’edicola di Marco.
L’incontro fortuito con l’edicolante apre a Philippe una dimensione del tutto nuova: Marco gli offre un lavoro e un riparo per la notte, ma soprattutto lo accoglie nella sua vita e in quella della famiglia del Bar del corso, composta da Max e sua figlia Ginevra, i titolari del bar, e dai quattro postini in pensione, emigranti di origine pugliese che vi stazionano perennemente.
Alla vita di Philippe manca però ancora un tassello, la donna che riesca a rubargli il cuore e con la quale intraprendere il viaggio più bello nella vita di un uomo. A Philippe manca Clara, l’amore della sua vita.
Ma quando le tessere del puzzle sembra abbiano trovato la loro collocazione, qualcosa rimette tutto in discussione.

 

Leggi l'anteprima
01 agosto 2018

Aggiornamento

Cari amici lettori, dopo venti giorni il mio romanzo è arrivato a quota 80. Volevo ringraziare tutti quelli che ci hanno creduto subito, molti di voi non li conosco e questo è un risultato straordinario. So che molti amici devono ancora acquistarlo e sono certo che lo faranno presto. Qualcuno si è lamentato perché l'acquisto è possibile solo con carta di credito, non esitate a contattarmi perché possiamo risolvere anche questo . Continuate a crederci come lo faccio io e passate parola, è importante per la riuscita del progetto. un grande abbraccio a tutti. Claudio

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Dopo aver letto “Come tessere di un puzzle” si ha la struggente nostalgia di abbandonare un vecchio amico. Si rèspira tanta vita in questo romanzo di Tarantino. Non lascia indifferenti la grossa carica emotiva che accompagna le vite di questi personaggi, oltre che la grande carica comica che ne coinvolge altri. Vien da leggerlo d’un fiato grazie ad una scrittura leggera e coinvolgente mai banale.Me ne sono innamorato dalla prima pagina, non posso che consigliarlo caldamente.

Aggiungere un Commento

Claudio Tarantino
CLAUDIO TARANTINO, diplomatosi in elettronica, entra nel mondo del
lavoro svolgendo diversi ruoli, da operatore geriatrico a impiegato, no a
rappresentante nel settore ottico, ruolo che svolge tuttora. Sposato con
Claudia e padre di Filippo ed Elena, inizia a scrivere di notte quando i bambini dormono. Come tessere di un puzzle è il suo romanzo d’esordio.
Claudio Tarantino on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie