Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Benvenuti al Social Club

Una comunità di lettori, online e non solo.

 

Il Social Club nasce con l’idea di raccogliere i consigli di lettura, le foto dei libri e delle presentazioni, tutto quello che i lettori decidono di condividere dei nostri libri.

È una comunità che nasce online, sui nostri social e qui sul sito. Ma noi crediamo che le comunità online siano più belle e più concrete se trovano dei momenti e degli spazi per conoscersi dal vivo. 

Per questo nel 2017 abbiamo lanciato la nostra Lunga notte dei lettori. È diventata un appuntamento fisso con la seconda edizione nel 2018 e nel 2020 è arrivata al quarto appuntamento.

Perché leggere sarà anche, forse, un’attività solitaria e silenziosa, ma il piacere di scegliere i libri si può condividere!

Chi di voi sogna di prenotare il primo volo low cost che trova online, preparare la valigia e andare lontano? ✈️

Se anche tu vivi con il passaporto in mano ma quest'anno non ti sei potuto muovere, ti proponiamo di viaggiare insieme alla protagonista di In fuga con me stessa, che girovaga zaino in spalla per sei capitali europee. Prima Lisbona, dopo Londra, e poi la voglia di non fermarsi più: Atene, Vienna, Dublino e, infine, Berlino. Allora, si parte?
In fuga con me stessa di Irene Romano è disponibile sul nostro sito, in libreria e su Amazon.

🚶🏻‍♀️🚶🏻‍♀️🚶🏻‍♀️🚶🏻‍♀️🚶🏻‍♀️🚶🏻‍♀️🚶🏻‍♀️
...

120 3

Ci sono libri che raccontano piccole grandi storie quotidiane, narrazioni che illuminano argomenti spesso trascurati.
È il caso de Il bambino dell’aceto, i cui protagonisti sono Umberto, un ragazzino autistico, e il suo papà Marcello. Un diario di vita, di incontri (e scontri) e di grande amore che possa essere di aiuto a tutte le famiglie che si trovano ad affrontare momenti di sconforto. Il bambino dell’aceto di Marcello Sgarbi è disponibile sul nostro sito, in libreria e su Amazon.

😊😊😊😊😊😊
...

101 2

Il weekend è il momento della pizza vero? Certo certo, ma è anche il momento per dedicarci ai nostri hobby, alle passeggiate, al relax... e alla lettura! Ecco allora un libro che racchiude due delle nostre cose preferite: pizza e racconti 🍕📚 ⠀

Per voi una raccolta di racconti sorprendenti, manifestazioni di angosce e paure che solo un uomo contemporaneo può comprendere. Una continua, spasmodica, tensione verso obiettivi irraggiungibili, una ricerca di quella perfezione che sembra esistere solo nella nostra mente. ⠀
🍕🍕🍕🍕🍕🍕🍕🍕🍕
...

285 0

Si sa, i 30 anni sono spesso un momento di passaggio, un’età in cui ci si ferma per guardare sia indietro, alla strada che abbiamo percorso, sia in avanti, in direzione dei traguardi ancora da raggiungere. I 30 anni sono l’occasione per riconsiderare la propria vita, come fa Luca, il giovane chef protagonista di Il ladro di accendini: trasferitosi a Milano per aprire un ristorante, decide poi di tornare in Puglia, sua terra d’origine. E il ritorno sui suoi passi lo porterà a fare un’inaspettata scoperta. Il ladro di accendini di Marilia Fico è disponibile sul nostro sito, in libreria e su Amazon.

🍝🍝🍝🍝🍝🍝🍝🍝🍝🍝🍝
...

170 1

A tutti capita di perdere qualcosa no? Era proprio lì e un attimo dopo non c'è più, scomparsa nel nulla.

Proprio di perdite e scomparse parliamo oggi perché il protagonista di Tabula rasa, Riccardo, perde a d'un tratto la memoria e non ricorda più nulla, comprese le convenzioni sociali.
 
Che fine avranno fatto invece Danilo Colombo e sua moglie Sara, spariti con tutti i soldi dell'azienda di famiglia? Sarà la giovane Alice Veli a indagare su questa sparizione in Una piccola tragedia per bene.

🕵🏻‍♀️🕵🏼‍♂️🕵🏻‍♀️🕵🏼‍♂️🕵🏻‍♀️🕵🏼‍♂️🕵🏻‍♀️🕵🏼‍♂️🕵🏻‍♀️🕵🏼‍♂️🕵🏻‍♀️
#inlibreria
...

199 3

La storia di un abbandono e l’indagine di un “vuoto colmo” che pare ora opprimere, ora salvare. Una storia di leggerezza pesante, di ricerca di se stessi e dei legami profondi.

Da oggi in libreria Mal di terra di @cecilia.soldano 🌊

#Malditerra
...

168 2

La musica ci accompagna spesso nella nostra quotidianità. Che risuoni da un giradischi o che arrivi da una playlist su Spotify, tutti noi abbiamo una colonna sonora della nostra vita. E la musica fa da sfondo anche alla vicenda di Fedo, autore musicale di successo, prolifico e poliedrico, che sta attraversando un blocco creativo: come mai non riesce a scrivere la propria canzone? Per scoprirlo, basta leggere “La canzone di Fedo” di Alessandro Donadio 🎼 ...

141 1

Scrivere le lettere non si usa più molto, ma forse in questi mesi di lontananza da amici e cari la voglia di scrivere è riaffiorata in noi.
Si possono scrivere lunghe email, articolati messaggi whatsapp, ma anche romantiche lettere, no?

Di un epistolario infatti parla Luigi Castellucci nel suo Caro te, ti racconterò di quelli del "fino alla fine". Una raccolta di lettere dal sapore antico e moderno, che ha l’obiettivo di offrire speranza a una società apatica, ma soprattutto di aprire una finestra tra due mondi spesso distanti, quello degli adulti e quello degli adolescenti.

📜📜📜📜📜📜📜📜📜📜📜
...

176 4

Chi sta sferzando il colpo fatale alla lettura? 🔪

Se lo chiede Mariana Marenghi, meglio nota come Ladra di Libri e titolare della libreria milanese Il Covo della Ladra.
E non solo se lo domanda, ma prova anche a dare una risposta - e noi con lei - in un’indagine a tutti gli effetti, degna di uno dei gialli che tanto le piacciono e di cui la sua libreria è colma. 📒

La sua campagna di #crowdfunding, "Un Covo di Libri", è online e ne parliamo domani in diretta 🎥 sui canali social della libreria (Facebook e Youtube) nell’ambito dell’evento digitale #incpit32. Con l’autrice ci saranno la nostra editor Roberta Lucaccini e l’editore @tomasogreco

Vi aspettiamo! ✨
...

162 3

#Repost allartcontemporary
• • • • • •
Gallerie Estensi

🛑#lospiritosonellarte (day 13)
PERCHÉ HO SCRITTO UN LIBRO ?
.
Si, di certo, il tempo libero del lockdown di marzo-aprile ha aiutato ma era da tempo che avevo questo sogno nel cassetto. Di certo non ho scritto un libro per darmi delle arie da scrittore (anche se devo dire la sciarpina colorata al collo mi sta bene). Sentendo molti pareri riguardo l'arte e vedendo che poco era stato scritto in proposito - salvo qualche libriccino che però tendeva a banalizzare il tutto - volevo e voglio provare a sensibilizzare e avvicinare le persone all'arte (in particolare quella contemporanea) in un modo nuovo e irriverente.
.
Spesso quello che ci manca per entrare in un nuovo mondo da esplorare é la spinta iniziale. In musica si direbbe che ci serve il LA. Nel mio piccolo con LO SPIRITOSO NELL'ARTE ho provato in modo divertente e travolgente a smontare soprattutto i grandi pregiudizi che attanagliano l'arte contemporanea, provando a dimostrare che essa, si muove nella stessa direzione di quella antica tanto ammirata. D'altronde pur cambiando il linguaggio parla sempre di noi esseri umani, delle nostre fragilitá, delle nostre paure, delle nostre gioie, dei nostri sentimenti e delle nostre emozioni.
.
Per scoprire come e per aiutarmi a realizzare il mio sogno nel cassetto non ti rimane che pre-ordinare la tua copia sul sito di bookabook_it al LINK IN BIO!
Se l'hai già fatto aiutami col passaparola! Mi piace pensare al lettore come parte attiva della realizzazione del libro!
.
P.S. Grazie di cuore a chi ha già preordinato la sua copia! In soli 10 giorni sono state vendute 72 copie! Continuiamo cosí! La soglia dei 200 preordini si avvicina sempre piú!
GRAZIE❤️
.
In copertina con Tintoretto alle gallerie.estensi di Modena. Non potevo che rendere omaggio a uno dei miei artisti preferiti di sempre.
.
✓Nicola
.
#crowdfunding #crowdpublishing #bookabook #book #arte #librodarte #divulgazionedarte
...

159 1

Arrigo Solo, detto Har, è un investigatore privato che si trova di fronte a una fitta rete di indizi: che fine ha fatto la nipote scomparsa di un facoltoso avvocato di Napoli? Chi è Valentina, la giovane donna perseguitata dai fantasmi del suo passato?
Riuscirà il detective a risolvere il mistero? Scopritelo seguendo le indagini di Romantico in giallo di Brando Improta, in uscita domani 5 novembre in libreria e su Amazon 🔍

🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻🕵🏻
...

158 3

“Hey lettori!🍂
Oggi vi voglio consigliare un libro che ho ricevuto da una collaborazione. Esso è "Gli araldi degli dei" di Gabriele Guerrini.

La vita di Mattia ed Elettra, due studenti universitari, legati da una forte amicizia, si intreccerà con quella di Michelle, Alexander, scrittore di fama mondiale e autore preferito di Mattia, e sua sorella Ginevra. A loro si aggiungerà la figura di Alfredo, tutore di Elettra, che si occupa di lei sin dall'incidente che le ha portato via i genitori, la gamba e il braccio sinistri.
I 6 ragazzi incontrati per una casualità, avranno l'occasione di assistere ad un fenomeno al limite del paranormale, che li porterà a rivedere tutto ciò in cui hanno sempre creduto e a creare un legame tra loro.

Un libro appassionante e senza momenti "morti", che imprigiona nella lettura. Infatti vi sembrerà di vivere le vicende dei personaggi insieme a loro e non solo come un lettore esterno.
Inoltre tutti i personaggi sono sorprendenti e non lasciano dubbi sul loro carattere, tra di loro prediligo il personaggio di Elettra per la sua forza d'animo, positività e il suo carattere solare.
Le descrizioni sono brevi, ma precise in modo da non annoiare il lettore e rendere la storia scorrevole. Sono un po', però le parti che avrei approfondito di più. Tralasciando ciò è una storia che si legge in pochissimo e che se amate il genere apprezzerete!

Avete mai avuto a che fare con fenomeni paranormali?”

Grazie a @bookpertutti per la bellissima foto e recensione 📚
...

126 4

🛑#lospiritosonellarte (day6)
Innanzitutto ci tengo a ringraziarvi per il sostegno mostrato in questi giorni. So che non é facile pre-ordinare un libro di cui si sa poco o nulla di uno "scrittore" di cui si sa poco o nulla su un argomento di cui in genere si sa "poco o nulla". Potevo chiamarlo "poco o nulla" il libro ora che ci penso. Ma no dai più bello "LO SPIRITOSO NELL'ARTE", sembra anche un libro serio (nella sua ironia). Comunque, basta divagare. Oggi vi svelo la sinossi del libro. Se volete pre-ordinare il libro LINK IN BIO ❤️.
.
Sinossi: "Cosa ci fanno una psicanalista e il suo paziente in un breve romanzo che vuole raccontare l’arte contemporanea? E, al contrario, cosa ci fa l’arte contemporanea in una storia d’amore fra una psicanalista e il suo paziente? In questo viaggio umoristico, scopriamo di come l’arte, spesso considerata straniera alla vita, ci permetta, in realtà, di vedere non solo belle forme e bei colori, ma ci insegna a vedere il mondo, la vita e a saper cogliere le diverse sfaccettature che colorano la nostra esistenza".
.
Per concludere chiedo un piccolo favore: condividete questo post nelle vostre storie e giratelo ad amici, parenti, fidanzati/e, compagni di aperitivi o piú di pranzo (date le circostanze). Grazie di nuovo ❤️🙏🏻
.
#crowdfunding #scrittoriesordienti #scrittoriitaliani #bookabook #crowdpublishing #bookstagram #booksofinstagram #consigliodilettura #romanzo
...

135 4

Il giorno è arrivato... siete curiosi di sapere perché La Contessa (sarà il suo vero nome?) vuole dare fuoco alla metro gialla? Vi basta andare in libreria!

Esce oggi "Ho dato fuoco alla metro gialla" di Carlo Bossi 🔥

#hodatofuocoallametrogialla
...

291 5

Sappiamo tutti che la colazione è il pasto più importante della giornata, ma a un freddo lunedì mattina con tanta pioggia serve davvero una carica extra 🥛🍪
L’ultimo lunedì in ufficio abbiamo trovato Chiara così, tra un biscotto e una pagina di Ventinove colazioni di Marcella Manghi.
Marcella racconta una famiglia all'ora di colazione, per ventinove volte, e racconta tante colazioni diverse: la colazione a casa, quella in vacanza e quella al bar. Ma la colazione in redazione? Chissà cosa avrebbe scritto se avesse assistito ai nostri tè e caffè mattutini, che in smart working ci mancano da morire!

#inlibreria #ventinovecolaIoni 🥛☕️🍪🍩
...

282 1
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie