Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Ieri sera, la campagna di crowdfunding di Baby Giulia in una location suggestiva tra le antiche pietre rivisitate nel moderno. Tanti tanti tanti amici lettori. La sorpresa è stata la partecipazione della Presidente del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Lazio Paola Spadari, che ha dato il suo contributo: “Basta parlare di baby squillo. I minori […]

Ieri sera, la campagna di crowdfunding di Baby Giulia in una location suggestiva tra le antiche pietre rivisitate nel moderno. Tanti tanti tanti amici lettori.
La sorpresa è stata la partecipazione della Presidente del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Lazio Paola Spadari, che ha dato il suo contributo: “Basta parlare di baby squillo. I minori sono vittime e i giornalisti debbono far passare questa realtà anche attraverso un linguaggio corretto per una corretta informazione.”
Ha colto il significato del titolo “baby Giulia”, che vuole dare un volto, una identità, una personalità a quelle che colpevolmente vengono chiamate baby squillo.
Baby Giulia si avvicina alla meta della pubblicazione con la bookabook.

❤️🌹

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie