Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Quando è nato il libro… Il libro è nato circa un anno fa. Mi trovavo a casa da sola e mi sono fatta prendere dalla nostalgia per il mare. Ho sempre amato il mare, fin da bambina quando i miei genitori mi portavano in vacanza in varie località, dalle coste marchigiane alla Puglia e alla […]

Quando è nato il libro…

Il libro è nato circa un anno fa. Mi trovavo a casa da sola e mi sono fatta prendere dalla nostalgia per il mare. Ho sempre amato il mare, fin da bambina quando i miei genitori mi portavano in vacanza in varie località, dalle coste marchigiane alla Puglia e alla Sicilia. Mia madre era un’esperta nuotatrice, era temeraria e mi ha insegnato a nuotare al largo: mi ha sempre incitato a superare i miei limiti e le mie iniziali paure per l’acqua alta. Ricordo i suoi incoraggiamenti tra le onde, mi offriva la sua mano e mi trascinava in alto mare, sempre più in là: dovevamo assolutamente raggiungere la boa, quella era la sfida! Con mio padre invece andavo a pescare: mi ha insegnato a mettere le esche sull’amo, ad attendere con pazienza che i pesci abboccassero. In questi luoghi di villeggiatura incontravo e facevo amicizia con ragazzi e ragazze della mia età, ne combinavamo di tutti i colori! Da queste “avventure” ho tratto ispirazione per uno di questi racconti, la casa fantasma, che è ambientato proprio nel piccolo e colorato paese di Porto Recanati. Un vero gioiello affacciato sul mare Adriatico, assolutamente da non perdere!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie