Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Articolo su “Sora24” Claudia Polsinelli: obiettivo centrato. Il suo thriller psicologico “Scarafaggi di vetro” presto nelle librerie Il libro tratta la tematica attuale e urgente dello stalking dal punto di vista del suo autore. Scarafaggi di vetro, il thriller psicologico di Claudia Polsinelli, giovane scrittrice sorana, ha raggiunto l’obiettivo della campagna di crowdfunding della casa […]

Articolo su “Sora24”

Claudia Polsinelli: obiettivo centrato. Il suo thriller psicologico “Scarafaggi di vetro” presto nelle librerie
Il libro tratta la tematica attuale e urgente dello stalking dal punto di vista del suo autore.

Scarafaggi di vetro, il thriller psicologico di Claudia Polsinelli, giovane scrittrice sorana, ha raggiunto l’obiettivo della campagna di crowdfunding della casa editrice Bookabook, fissato nel pre-ordine di 200 copie. Grazie al gradimento del pubblico il manoscritto potrà ora essere pubblicato e distribuito in tutte le librerie, ma è ancora possibile ordinarne una copia sul sito Bookabook, per riceverlo direttamente a casa o all’indirizzo mail in caso di scelta dell’ebook.

Scarafaggi di vetro tratta la tematica attuale e urgente dello stalking dal punto di vista del suo autore. Mario, il protagonista, è un giornalista con problemi di alcolismo che non riesce a dimenticare una donna del suo passato: Virginia. Mario non sembra un mostro, guarda Beautiful con sua nonna, scrive venti lettere di venti righe ciascuna rivolgendosi direttamente a Virginia e, nel frattempo, cerca di vivere il suo presente in venti capitoli.

Perché il numero venti? Questo numero è un ricordo rimosso, un’ossessione che si insinua nei sogni del protagonista e il suo significato capovolgerà completamente il genere del romanzo.

Mario colleziona luoghi, che lui considera suoi, come la Cantina Bukowski ad Isola del Liri che si trova proprio al numero 20. Quando questa chiude sente il bisogno di andare da Virginia per dirglielo. Non trovandola, decide di lasciarle una lettera con una lista di tutti i luoghi in cui l’aspetterà. Tra questi i giardinetti di Isola del Liri, il punto più alto di Pescosolido da cui si gode una vista mozzafiato su Sora, infine una casa in costruzione, che è il luogo più importante del romanzo.

Ma può un uomo all’apparenza fragile, romantico, pieno di parole d’amore, con uno sguardo che sembra aver ingoiato la realtà e non riuscire a sputarla fuori, essere un carnefice?

Per scoprirlo ordinate subito Scarafaggi di vetro sul sito della casa editrice Bookabook, la prima casa editrice italiana a occuparsi di crowdfunding, mirando a trasformare il lettore da consumatore a parte attiva della vita e del successo del libro e creando così una community di lettori intorno al romanzo.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie