Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Lei è mia madre. Quello che sta succedendo in questa foto è che si chiude un cerchio. Capita che un genitore educhi un figlio ad andare oltre i propri confini, con un istinto culturale che possiede, al di qua della propria coscienza culturale. Capita che un genitore nella realtà si debba fermare a un limite […]

Lei è mia madre. Quello che sta succedendo in questa foto è che si chiude un cerchio. Capita che un genitore educhi un figlio ad andare oltre i propri confini, con un istinto culturale che possiede, al di qua della propria coscienza culturale. Capita che un genitore nella realtà si debba fermare a un limite da cui vedere il proprio figlio allontanarsi, eppure quel figlio sta andando lì proprio perché quel genitore lo ha aiutato a sognare un mondo diverso dal proprio. Ricordo nitidamente quella mattina in cui mia mamma mi spiegò cos’era il sesso, cosa significava fare l’amore, con una naturalezza e una spontaneità che incenerivano, in pochi istanti, secoli di repressione cattolica. Devo anche a lei la conquistata armonia col mio corpo e con i corpi degli altri, e in questa foto quello che succede è che un figlio restituisce alla propria madre la bellezza che ha trovato nei luoghi in cui lo ha invitato ad andare, non potendo lei…

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie