Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Insomma il 21 gennaio è cominciato un altro viaggio. Forse il viaggio vero. Perché “Così, per sempre” ha lasciato i porti sicuri, gli amici, i sostenitori, per andare in mare aperto. Sui principali store online (Amazon, la Feltrinelli, Ibs, oltre che sul sito della casa editrice) e sui cataloghi per i librai. Per andare dove? […]

Insomma il 21 gennaio è cominciato un altro viaggio. Forse il viaggio vero. Perché “Così, per sempre” ha lasciato i porti sicuri, gli amici, i sostenitori, per andare in mare aperto. Sui principali store online (Amazon, la Feltrinelli, Ibs, oltre che sul sito della casa editrice) e sui cataloghi per i librai. Per andare dove? Chissà. Magari da nessuna parte. O forse un po’ più in là. Lo vedremo insieme.
Certo è che il 21 gennaio non è un giorno qualunque per me, nella vita reale. Un mese che non è qualunque. E guarda un po’, il 21 gennaio, che nella finzione era un mercoledì, il Pennello, Lele, il Grifo e Puddu avevano il compito in classe di italiano. E mentre affrontavano il tema, alla porta della III F un compagno di scuola bussava per proporre la gita a Parigi. Il 21 gennaio, in qualche modo, anche loro iniziavano un viaggio. E questo viaggio vorrei dedicare, ora, a due persone che sempre a gennaio sono partite. Loro sanno chi sono, dov’erano e dove ora si trovano.
E sono sicuro che i protagonisti di questi vari e diversi viaggi si incontreranno. Sulle rotte dell’immaginazione, della fantasia, del ricordo, del cuore… In pratica qui, adesso. Con me, per davvero.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie