Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Mi hanno sempre affascinato i libri piccoli, quelli che si maneggiano facilmente. Quei libri leggeri in cui dentro ci sta tutto. Dove ogni parola, calibrata, si trasforma in musica. Libri da leggere e rileggere d’un sol fiato. Un esempio? “Notturno indiano” di Antonio Tabucchi.

Mi hanno sempre affascinato i libri piccoli, quelli che si maneggiano facilmente. Quei libri leggeri in cui dentro ci sta tutto. Dove ogni parola, calibrata, si trasforma in musica. Libri da leggere e rileggere d’un sol fiato. Un esempio? “Notturno indiano” di Antonio Tabucchi.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie