Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Per la 4a settimana di “e se fosse una canzone?” un omaggio a un grande, che io ho scoperto tardivamente, proprio negli anni in cui iniziavo a scrivere il libro.. “Torno a casa. Siamo in tanti sul…pullman. A quest’ora l’Oxford Tube è davvero affollata di gente. Sulla via del ritorno, a ogni fermata salgono passeggeri, […]

Per la 4a settimana di “e se fosse una canzone?” un omaggio a un grande, che io ho scoperto tardivamente, proprio negli anni in cui iniziavo a scrivere il libro..

“Torno a casa. Siamo in tanti sul…pullman. A quest’ora l’Oxford Tube è davvero affollata di gente. Sulla via del ritorno, a ogni fermata salgono passeggeri, persino a Hillingdon e Lewknor. Gli ultimi sopravvissuti che scappano da lì per mai più tornare, suppongo. In questo viaggio che mi riporta a Oxford, come quasi ogni giorno, la ressa è tale che non riesco nemmeno a conservarmi la doppietta di sedili affiancati tutta per me. Per le mie cose – giacca sciarpa guanti, lo zaino messo in posizione reclinata come fosse un altro passeggero, con tanto di cintura allacciata: non me la sento di infrangere la legge, né di deludere il mansueto conducente che ogni volta, instancabilmente, ricorda che è obbligatorio indossarle.”
https://www.youtube.com/watch?v=YotgAN37v3w

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie