Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

-Il rifugio antiaereo- Perchè esiste anche un mondo sotterraneo… Il Museo e rifugi S.M.I. è un esempio di archeologia industriale realizzato a Campo Tizzoro sulla montagna pistoiese. I rifugi S.M.I. sono l’unico esempio in Italia di ricovero ipogeo di queste dimensioni, a prova di attacco aereo, costruiti da un privato per la collettività. Rifugi antiaerei […]

-Il rifugio antiaereo-

Perchè esiste anche un mondo sotterraneo…

Il Museo e rifugi S.M.I. è un esempio di archeologia industriale realizzato a Campo Tizzoro sulla montagna pistoiese. I rifugi S.M.I. sono l’unico esempio in Italia di ricovero ipogeo di queste dimensioni, a prova di attacco aereo, costruiti da un privato per la collettività.
Rifugi antiaerei furono realizzati nel 1939, con un progetto innovativo. La sua struttura è in Cemento armato e scavato alla quota di profondità di 20 mt, interamente nella roccia viva. I rifugi si caratterizzano per gli accessi distribuiti per tutto il Villaggio industriale e vi accede da 9 ingressi  sette dei quali con il disegno una cupola a forma di ogiva,  per non fare trovare una superficie d’impatto ortogonale al tiro piombante di un bombardamento. Le scuole e la zona detta della cartucceria invece sono a bunker, questo perchè le quote altimetriche della fabbrica sono diverse. Ad esempio l’ingresso scuole e familiari entravano a raso in quanto quella zona si trova allo stesso livello di calpestio dei rifugi antiaerei.
I rifugi antiaerei muniti di infermerie, pronto soccorsi, cappella per le funzioni religiosa e vari locali per materiale utile quale: squadra vigili del fuoco, maschere antigas, locale bonifica, magazzini vari, pronto soccorso e infermerie, sono distribuiti lungo tutto il percorso.
Al sesto squillo di sirena gli oltre 8000 lavorati in meno di tre minuti si recavano nei rifugi antiaerei.
I pozzi sono dotati di un sistema autonomo di illuminazione, chiusure stagne in caso di attacchi con gas tossici, impianto di ricambio e bonifica dell’aria.

Fonte: irsapt.it

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie