Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Una carrellata di recensioni dai social per Cortili. “In due serate mi sono sparato le bozze di Cortili di bidizeta (c’ho interrotto anche Lansdale). Bei racconti che ci raccontano molto di noi… sembrano schegge impazzite ma non lo sono, quando sei triste stringi forte gli occhi e pensa che i T-Rex ridono sempre” (@TheClash976) “Non […]

Una carrellata di recensioni dai social per Cortili.




“In due serate mi sono sparato le bozze di Cortili di bidizeta (c’ho interrotto anche Lansdale). Bei racconti che ci raccontano molto di noi… sembrano schegge impazzite ma non lo sono, quando sei triste stringi forte gli occhi e pensa che i T-Rex ridono sempre” (@TheClash976)




“Non puoi che leggere Cortili tutto d’un fiato e non puoi che sorridere dall’inizio alla fine mentre lo fai. Ma la cosa che più m’ha colpito sono proprio le sfumature che quel sorriso assume man mano che si va avanti nel racconto: dalla dolcezza alle vere e proprie risate dalla commozione fino ad un (amaro) sorriso di genuino stupore. Ti fa bene e ti fa male, esattamente come un buon libro dovrebbe saper fare. Daje Bidizeta” (@MartiZazen)




“ho letto Cortili di bidizeta. Ne parlo perché, banalmente, mi è piaciuto molto. è la storia di Mattia, adulto irrealizzato cresciuto fra Ostiense e Garbatella, e delle persone della sua vita (ma non solo), ognuno con le sue fragilità e paure chiamato a fare i conti col suo passato, conti che ritornano ma non sempre tornano (se mi si permette il gioco di parole). Si legge di corsa, è facile immedesimarsi, si ride e ci si commuove pure” (@stedipi)




“C’è un libro fatto di scorci sulle vite e sui piccoli e grandi casini di un gruppo di personaggi a cui ci si affeziona all’istante. è bello, diverte, commuove, rapisce. Si intitola Cortili, l’ha scritto bidizeta” (@SuniBu)




“Ho letto Cortili di bidizeta e la cosa più bella è che mi ha riportata al mio quartiere, alle strade che conoscevo a menadito. Ora è tutto diverso, ma leggendo le storie di ciascun personaggio, che si incontrano in quelle strade (le mie strade), ho ritrovato casa. E come ogni volta che leggo qualcosa che mi piace ne vorrei ancora. Poi mi so’pure messa a piagne e non solo perché so’ core de panna” (@lolicchia)




“Mi sono sparata tutta una tirata di Cortili di bidizeta e mi è piaciuto tanto. è scritto con zero filtro e molto cuore, e i detrattori diranno che è scritto in romanaccio, e chi capisce i cuori invece dirà “è scritto cor sangue”. Ve lo suggerisce un culo de piombo come er mio, che al capitolo “Jack” ha avuto qualche attimo di esitazione, poi ha fatto scendere quella lacrima in pizzo da un po'” (@irishxever)

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie