Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Recensione: Un fidanzato su misura di Daniela Carboni (da Punto di Partenza Blog) Buongiorno, amici del blog! Qualche giorno fa vi abbiamo presentato questo libro, legato a un progetto di crowdfunding: l’autore chiede l’aiuto dei lettori affinché il libro possa essere editato e curato professionalmente. Cosa che, se ci pensate, non sempre avviene… Ma questo […]

Recensione: Un fidanzato su misura di Daniela Carboni
(da Punto di Partenza Blog)


Buongiorno, amici del blog! Qualche giorno fa vi abbiamo presentato questo libro, legato a un progetto di crowdfunding: l’autore chiede l’aiuto dei lettori affinché il libro possa essere editato e curato professionalmente. Cosa che, se ci pensate, non sempre avviene… Ma questo è un altro discorso! Occupiamoci di questo rosa, che oggi è stato recensito dalla nostra Eva.


Autore: Daniela Carboni
Titolo: Un fidanzato su misura
Editore: Bookabook
Genere: Rosa a tinte humor
Prezzo ebook: euro 6,99
Link al crowdfunding: Bookabook


TRAMA: A Dorotea non ne va una giusta: sfortunata in amore, è la vittima prediletta di quell’arpia del suo capo e l’opposto della sua perfetta quanto odiosa cugina Diana. È proprio alle sue nozze che, complici qualche bicchiere di troppo e una cugina che non esita a sventolarle la propria fede al dito sotto il naso, si sveglia nel letto di uno sconosciuto. Dopo una rocambolesca fuga e determinata a lasciarsi tutto alle spalle, si ritrova a fare i conti con un imprevisto inaspettato. Spalleggiata da un’amica più folle di lei e con l’ausilio di una rubrica un po’ sopra le righe, si mette alla ricerca dell’aspirante padre perfetto da presentare in famiglia. Quando crede di aver trovato il candidato ideale, Dorotea scopre che non è tutto oro quello che luccica e che forse c’è un altro cavaliere, dall’armatura non propriamente scintillante, che è sempre stato a un passo da lei.


Con il suo “Fidanzato su misura”, Daniela Carboni mi ha fatto trascorrere il tempo della lettura in modo divertente, perché la sua scrittura semplice e fluida aiuta a divorarlo in poche ore.


Dorotea è una ragazza quasi trentenne che, per tutta la sua vita, ha dovuto subire il paragone con la sua antipatica cugina Diana. Durante il matrimonio di quest’ultima, si ritrova ad ubriacarsi a tal punto da trascorrere la notte con un perfetto sconosciuto, del quale, vista la sua natura goffa e fuggitiva, perderà le tracce. Così, quando scoprirà di essere rimasta incinta dopo quella notte di passione, sarà costretta a trovare una soluzione alternativa, in quanto sua madre e l’intera famiglia, che ruotano intorno ai successi di sua cugina, le renderebbero la vita impossibile. Con l’aiuto della sua folle amica Tracy, intenta nella ricerca del misterioso uomo, si imbatterà nella rubrica di un settimanale, “La bacheca pazza”, dalla quale trarrà l’idea di pubblicare un annuncio per trovare un finto fidanzato da presentare al baby shower organizzato da Diana, anch’essa incinta. Da qui inizieranno i guai e tutta una serie di situazioni tragicomiche per Dorotea, che a tratti appare un pò immatura e troppo impulsiva. Incontrerà Lance che risponderà all’annuncio, ma che è troppo bello per essere vero: giornalista, biondo e carismatico, ben disposto ad aiutarla. Ma intorno a Dorotea, oltre alla sua amica Tracy, gireranno anche Liam, il barman con il quale la protagonista si trova spesso a confidarsi e sua madre, che purtroppo non ha con lei il migliore dei rapporti.


Questo romanzo mi è piaciuto perché, nella sua semplicità, oltre che esilarante è anche molto romantico e avvincente. Una storia frizzante, che non mi ha fatto annoiare mai e che pagina dopo pagina mi ha fatto apprezzare i personaggi, già ben caratterizzati. Ho avuto subito un debole per Liam e ho adorato Sansone il “cagnaccio”, mentre avrei dato una bella lezione a Diana. Avrei preferito più carattere da parte di Dorotea, ma ho compreso che i suoi atteggiamenti remissivi erano dati dalla poca fiducia che aveva in se stessa. Ma le cose a volte non sono come sembrano…
Il mio parere su questo romanzo è assolutamente positivo, l’autrice mi ha regalato ore avvincenti miste ad ilarità, ho sentito tutta la dolcezza dei sentimenti. La narrazione in prima persona non risulta mai volgare e le scene di sesso vengono lasciate all’immaginazione, secondo me perfetto per lo stile del romanzo. Tra tutti i personaggi il mio voto più alto va a Liam, anche se avrei gradito qualche particolare in più su di lui. Lo consiglio vivamente ha chi ha voglia di una piacevole lettura, esilarante e romantica. Non aggiungo altro e vi lascerò scoprire se Dorotea sarà in grado di ritrovare l’uomo misterioso! Buona lettura!
Eva


Lo Staff ringrazia gentilmente l’autrice per aver fornito la copia digitale del romanzo, la cover e ogni altro metadato.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie