Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Da chi cominciare se non da lei? Nathalie potrebbe sembrare a prima vista la classica donna ricca e viziata, ma se andiamo ad esaminare più nel profondo la sua vita noteremo che è tutto meno che questo. È una donna complessa, riservata, sicuramente anche arrogante, maniaca del controllo. Ed è proprio quest’ultimo che perde quando […]

 

Da chi cominciare se non da lei?


Nathalie potrebbe sembrare a prima vista la classica donna ricca e viziata, ma se andiamo ad esaminare più nel profondo la sua vita noteremo che è tutto meno che questo. È una donna complessa, riservata, sicuramente anche arrogante, maniaca del controllo. Ed è proprio quest’ultimo che perde quando viene accusata dell’omicidio di sua madre. Potete immaginare cosa significhi per lei non avere il controllo su ogni minima cosa che la circondi? Panico! E ovviamente con il panico arriva la rabbia. E la rabbia fa presto a trasformarsi in violenza. In che modo non posso dirvelo, dovrete scoprirlo.


Quello che vi chiedo è: secondo voi Nathalie è una vittima del sistema giudiziario o una vittima delle sue stesse forti emozioni?


Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie