Accedi

Aggiornamento

Come tutte le più belle e longeve storie d’amore, anche questa è nata per gioco. Un pranzo domenicale con degli amici a Palermo, un concorso per racconti e qualche bicchiere di vino, incoraggiata da Marialuce e Gaetano partecipo a quel concorso e in poco più di mezz’ora il racconto era pronto, forse era già scritto […]

 

 

Come tutte le più belle e longeve storie d’amore, anche questa è nata per gioco.


Un pranzo domenicale con degli amici a Palermo, un concorso per racconti e qualche bicchiere di vino, incoraggiata da Marialuce e Gaetano partecipo a quel concorso e in poco più di mezz’ora il racconto era pronto, forse era già scritto e aveva solo bisogno di una spinta per uscire. Partecipai senza alcuna speranza di vincerlo, invece qualche mese dopo nella casella di posta trovai l’email che mi diceva che ero stata selezionata per la pubblicazione del mio racconto “A piedi nudi”.




Ho raccontato sul blog come è nato il mio libro, andate a dare un’occhiata.

 

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie